"Massifitti" Trebbiano di Soave 2018 Suavia


Suavia

"Massifitti" Trebbiano di Soave 2018 Suavia


Suavia

-
+
€12,80 €16,00

Vino bianco

10 Disponibile

Gambero Rosso:
Bibenda:
Vitae:
2017
2017
2016
1 1 1 Guida Gambero Rosso: Annata 2017 "Vino da molto buono a ottimo"
1 1 1 1 1 Guida Bibenda: Annata 2017 5 Grappoli, Vini da 91 a 100 centesimi "Vino d'eccellenza"
1 1 1 1 1 Guida Vitae:Annata 2018 3 Viti, Vini da 85 a 88 punti "Vini di eccellente profilo stilistico e organolettico"
Denominazione: "Massifitti" Trebbiano di Soave 2018 Suavia
Annata: 2018
Regione: Veneto
Tipologia: Bianco
Vitigni: Trebbiano di Soave 100%
Colore: Giallo paglierino dagli intensi riflessi e di buona fittezza e consistenza
Profumo: Frutta bianca matura e petali di rose bianche e fiori di campo fanno spazio a una delicata ma intensa nota di erbe balsamiche .
Gusto: Sorso fresco, sapido e vibrante
Gradazione: 12,5%
Temperatura di Servizio:
8-10°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne di circa 60 anni situate nel cru Fittà su terreno ricco di roccia vulcanica
Vinificazione: Fermentazione spontanea in tini di acciaio
Affinamento: 15 mesi sulle fecce fini in vasche di acciaio
Filosofia Produttiva:
Vino convenzionale

Il Trebbiano di Soave "Massifitti" di Suavia è un Verona IGT a base di solo Trebbiano di Soave. Un vitigno autoctono del Veneto, che sa esprimersi al meglio proprio nella zona dove sono allevati i vigneti di Suavia. Siamo all'inizio dei Monti Lessini, a est della Valpolicella. E Suavia ci regala una bellissima interpretazione, da vigne molto antiche, nel cuore della zona classica del Soave, che sfiorano anche i 60 anni di età e le cui radici affondano su un terreno di origine vulcanica ricco di basalto e argilla. Alla potenzialità del terreno si associa poi un ambiente pedoclimatico perfetto, viste le continue escursioni termiche tra notte e giorno e che si trasformeranno poi in una complessità olfattiva che ritroveremo nel calice. Le uve di Trebbiano di Suavia vengono vendemmiate manualmente, e al termine della stessa, si procede alla pressatura soffice delle uve e il mosto fiore è fatto fermentare in serbatoi d'acciaio inox in maniera totalmente spontanea. Successivamente il vino matura in acciaio per 15 mesi a contatto con le fecce fini.
Il Trebbiano di Soave "Massifitti" di Suavia si presenta in un giallo paglierino dagli intensi riflessi. Rotea nel calice con una certa consistenza. E nel mentre sprigiona in un piacevole bouquet olfattivo ricco di frutta matura bianca dove pare poi quasi toccare un mazzo di piccoli fiori di campo che portano con sé note selvatiche e sottili sentori di mineralià. . Il sorso è ben bilanciato e dal corpo snello ed agile, che sa accompagnare il sorso sino alla fine con una piacevolissima nota fresca e al pari cremosa.. È un vino di grande classe che rende merito a un vitigno dalle notevoli potenzialità!

Vigna Veneto

A trecento metri dal livello del mare, nel cuore delle colline del Soave, è qui, in questa splendida cornice che nasce la cantina Suavia oggi giunta alla quarta generazione di tradizioni artigianali altamente specializzate. Suavia è il nome dell'antico piccolo borgo situato tra le viti e gli ulivi del territorio del Soave, dove la famiglia si insediò nel 1800. A partire dal 2001, sotto la guida del padre, le quattro sorelle della famiglia Tessari, Arianna, Meri, Valentina e Alessandra, hanno continuato il lavoro in azienda cercando, costantemente di valorizzare soprattutto gli autoctoni della zona. Il faro guida rimane sempre la natura, i suoi andamenti e le sue volontà, così per esempio, vengono seguite attentamente le fasi lunari, e si accolgono con favore le nevicate per evitare trattamenti superflui all'uva e al terreno. Il carattere di questi vini non è mai uguale, non è mai scontato. Anno dopo anno regalano caratteristiche mai uguali, ma caratterizzate da un unico minimo comune denominatore: la terra da dove provengono.

Ricotta

Ricotta

Scialatielli ai frutti di mare

Orata al cartoccio

Orata al cartoccio

Prodotti visti recentemente