Champagne "Grand Siècle Itération 24" Laurent Perrier


Laurent Perrier

Champagne "Grand Siècle Itération 24" Laurent Perrier


Laurent Perrier

-
+
€125,00

Champagne

Non disponibile

Denominazione: Champagne "Grand Siècle Itération 24" Laurent Perrier
Annata: -
Regione: Francia, Champagne
Tipologia: Champagne
Vitigni: Chardonnay 55% - Pinot Nero 45%
Colore: Un brillante giallo dorato dotato di riflessi cangianti e dal perlage fine e persistente
Profumo: Intensi aromi di fiori, di agrumi, e piacevoli sentori di fragranza
Gusto: Sorso preciso, fine, fresco
Gradazione: 12%
Temperatura di Servizio:
10/12°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne provenienti da 9 grand cru situati nella Côte des Blancs
Vinificazione: Tradizionale vinificazione in bianco con spremitura soffice delle uve e prima fermentazione in acciaio. Presa di spuma e permanenza sui lieviti selezionati per almeno 24 mesi.
Affinamento: Affinamento sui propri lieviti in bottiglia per 10 anni.
Filosofia Produttiva:
Vino convenzionale

La cuvée Grand Siècle riunisce i prestigiosi vini della Côte des Blancs con Le Mesnil-sur-Oger, Avize, Cramant e Oger e della Montagne de Reims con i Grands Crus di Ambonnay, Bouzy, Vouzy, Mailly e Tours-on Marne. La Grand Siècle di Laurent-Perrier non riunisce solo il meglio delle uve dei migliori cru della Côte des Blanc, ma cerca al pari creare un'annata per così dire prestigiosa attraverso un assemblaggio di tante diverse ed ottime annate. Così pare nascere un'annata enologica perfetta. Certo tutto ciò non è sempre replicabile ed è proprio per questo che dal suo lancio nel 1959, fino ad oggi sono state create solo 24 iterazioni di Grand Siècle. In questa 24esima interazioni la Cuvée è composta da un blend delle seguenti annate 2004 (20%), 2006 (20%) e 2007 (60%). La Grand Siècle Iteration n° 24 di Laurent-Perrier subisce un lungo affinamento di 10 anni sui lieviti seguito dal riposo dopo la sboccatura. Dosaggio di 7g/l..
L'abito Grand Siècle Iteration n° 24 Laurent-Perrier rappresenta l'oro bianco, intenso e brillante, mettendo in risalto la finezza dell'effervescenza del filo di bollicine. Il bouquet è complesso, unendo note agrumate a sentori di frutta candita. E poi gradualmente compaiono note di brioche e pasticceria, che si evolvono sulla sottigliezza di note di miele e spezie piccanti. Dopo un nuovo attacco, Grand Siècle Iteration n° 24 rivela gradualmente tutta la sua potenza e delicatezza per un antico equilibrio. L'impressione di pienezza ottenuta persiste a lungo nel finale.

Se la maison di Tours-sur-Marne (ma anche le due di Le-Mesnil, ovverosia di Salon e Delamotte) oggi rappresenta una delle eccellenze assolute di Champagne lo deve soprattutto al suo chef de cave. Michel Fauconnet. L'azienda infatti continua a vivere in uno splendore ampiamente meritato grazie alla notevole qualità dei suoi prodotti. Non ha mai perso un colpo in più di duecento anni di storia! La storia della cantina infatti risale al 1812 e al suo fondatore André Michel Pierlot mentre il nome deriva dalla discendente Mathilde Emilie Perrier, vedova Laurent. La ripresa e l'espansione dell'azienda risale al secondo dopoguerra ed è attribuibile a Bernard de Nonancourt, che incrementò la produzione espandendosi in 147 Paesi nel mondo. Oggi la Maison è guidata dalle sue figlie, Alexandra Pereyre e Stephanie Meneux de Nonancourt, assieme a Stephane Dalyac e Michel Fauconnet, direttore dei vigneti e Chef de Cave. Cosa rende mitologica questa maison? La costante qualità dei suoi vini che, anno dopo anno, confermano la maestria e la competenza di Laurent Perrier.
Vedi produttore

Crostacei

Scialatielli ai frutti di mare

Sautè di frutti di mare

Prodotti visti recentemente