Emmanuel Rouget

 

Impossibile parlare della tenuta di Emmanuel Rouget senza menzionare Henri Jayer, leggendario viticoltore della Borgogna. Il primo fondatore di questa tenuta nonché il primo mezzadro a Vosne-Romanée per Madame Noirot-Camuzet, proprietaria ai tempi dello storico e mitologico Cros Parantoux. Bene, detto ciò, Emmanuel Rouget, che è l'attuale proprietario, non è altro che il nipote di Henri, che dal 1996 ha preso in mano le redini della tenuta, tra cui anche il famoso vigneto di Cros Parantoux. Oggi, l'ettaro di Cros Parantoux, questo mitico Cru creato da zero da Henri, è diviso tra due domini. 0,30 ettari appartengono a quella di Méo-Camuzet e 0,70 a Emmanuel Rouget.
Su queste terre intrise della storia dello zio, il vignaiolo si impegna a guidare una cultura ragionata. Le sue vigne si trovano nelle migliori zone della Cote de nuits: GILLY-LÈS-CITEAUX, SAVIGNY-LES-BEAUNE, CHOREY-LES-BEAUNE, NUITS-SAINT-GEORGES, VOSNE-ROMANÉE, CROS PARANTOUX, I BEAUMONTS, L'ÉCHEZEAUX. Le modalità di coltivazione sono le stesse di Henri: in vigna potature corte e rese ragionevoli. Mentre in cantina il rispetto delle uve sane è propedeutico: nessun eccesso di maturità, proprio per preservare la freschezza e l'acidità del vino.
Emmanuel Rouget è senza dubbio l'unico vero erede dello stile Jayer, questa ricerca di vini fini, eleganti e grintosi, dal fruttato intenso e la cui complessità cresce nel tempo. Da quindici anni matura più a lungo sui lieviti, senza travasi. I vini hanno guadagnato in profondità ciò che potrebbero aver perso nella spontaneità.
Emmanuel produce diverse etichette, dal Bourgogne Passetoutgrain a Echezeaux e Cros Parantoux, a grandi bianchi come Hautes Cotes de Beaune e Aligoté. Tutte sono manifesto di una regolarità esemplare, in ogni cuvée si ritrovano i suoi punti cardini: finezza, freschezza, stile ed equilibrio. Emmanuel Rouget è senza dubbio sul podio di Vosne-Romanée molto vicino ai Grands Crus di Domaine de la Romanée-Conti. I suoi vini sono estremamente rari e molto ricercati dai puristi.

” Emmanuel Rouget
”
Vini principali: Bourgogne Passetoutgrain, Hautes Cotes de Beaune e Aligoté
Anno fondazione: 1996
Ettari vitati: 72
Produzione annua:
Indirizzo: 18, Gilly Les Cîteaux 21640 - FLAGEY-ÉCHÉZEAUX

I vini di Emmanuel Rouget