Masseria Li Veli

Era il 1999 quando la famiglia Falvo, già nota al mondo del vino, con la fondazione di Avignonesi a Montepulciano, decise di acquistare Masseria Li Veli. Un progetto ambizioso, nata dalla volontà di restituire il giusto valore alla Puglia e soprattutto alla sua tradizione vitivinicola. Una tradizione per molti anni bistrattata, diventata quasi uno scempio enologico tesa a produzioni massive ma dalla scarsa qualità. Questo è stato il motivo principale per il quale la famiglia Falvo ha deciso d'intraprendere questo ambizioso progetto. La masseria sorge su un antico sito messapico dominante la piana fertile e solare del Salento. Il suo antico fondatore, il marchese Antonio de Viti de Marco (1858-1943), economista leccese di fama internazionale, fece di Li Veli un'azienda vitivinicola presa a modello in tutto il Meridione. Qui si producono vini in perfetta simbiosi con la loro terra e nel pieno rispetto della loro terra.

” Masseria Li Veli”
Vini principali: Susumaniello, Malvasia Nera, Primitivo
Anno fondazione: 2020
Ettari vitati: 33
Produzione annua: 400.000 bottiglie
Indirizzo: SP Cellino-Campi, km 1 72020 - Cellino San Marco (BR)

I vini di Masseria Li Veli