Brunello di Montalcino DOCG 2017 Col d'Orcia


Col d'Orcia

Brunello di Montalcino DOCG 2017 Col d'Orcia


Col d'Orcia

-
+
€38,50

Vino rosso

1 Disponibile

Gambero Rosso:
Bibenda:
2016
2015
1 1 1 Guida Gambero Rosso: 2 Bicchieri "Vino da molto buono a ottimo"
1 1 1 1 2 Guida Bibenda: Annata 2015 4 Grappoli, Vini da 85 a 90 centesimi, Vino di grande livello e spiccato pregio"
Denominazione: Brunello di Montalcino DOCG
Annata: 2017
Regione: Toscana
Tipologia: Rosso
Vitigni: Sangiovese 100%
Colore: Rosso rubino
Profumo: Frutta rossa e nera come ciliegia e lampone
Gusto: Sapido, dinamico, fresco
Gradazione: 14,5%
Temperatura di Servizio:
16-18°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Dai vigneti situati a Montalcino, Siena e Collina di Sant'Angelo ad un' altitudine di circa 300 m s.l.m.
Vinificazione: Fermentazione sulle bucce della durata di 18-20 giorni, a temperatura controllata in vasche di acciaio
Affinamento: 4 anni di cui 3 in botti di rovere di Allier e di Slavonia della capacità di 25 - 50 e 75 hl e successivo affinamento in bottiglia di almeno 12 mesi in locali a temperatura controllata
Filosofia Produttiva:
Vini Biologici

Il Brunello di Montalcino DOCG 2017 di Col d'Orcia è un brunello rappresentativo, che esprime appieno tutte le potenzialità che questa terra toscana sa regalare. Fermenta sulle bucce dai 18 ai 20 giorni, a temperatura controllata inferiore ai 28° C, in vasche di acciaio da 150 hl basse e larghe, appositamente realizzate per estrarre efficacemente ma delicatamente tannini e colore. E successivamente l'affinamento avviene per 4 anni di cui 3 in botti di rovere di Allier e di Slavonia della capacità di 25 - 50 e 75 hl e successivo affinamento in bottiglia di almeno 12 mesi in locali a temperatura controllata.
Col d'Orcia letteralmente significa collina che si affaccia sul fiume Orcia, il quale segna il confine Sud Ovest del territorio di produzione del Brunello di Montalcino, e il Brunello prodotto da questa storica azienda si presenta in un salubre colore rosso rubino dai riflessi granati. Il suo bouquet vira da sentori intensi e complessi che riconducono a piccoli frutti rossi maturi e confettura di prugna, per poi lasciare spazio a note di tostatura e vaniglia. Il Brunello di Montalcino di Col d'Orcia è un vino di ottima struttura, corposo, pieno ed equilibrato. Presenta un'avvolgente trama tannica che conduce a un finale piacevolmente fruttato e persistente.

Vigna Toscana

Col d'Orcia è una delle aziende storiche di Montalcino, era, infatti il 1933 quando la Famiglia Franceschi, i primi proprietari della tenuta, presentarono il loro primo Brunello alla "esposizione di vini" (Prima Mostra dei Vini d'Italia) tenutasi a Siena. Ma l'azienda ha continuato nel tempo a scrivere la storia del vino. Stefano Franceschini si imparentò tramite matrimonio con la famiglia reale dell'allora futuro Re di Spagna Juan Carlos e successivamente nel 1973 decise di vendere la proprietà alla famiglia Cinzano e oggi la tenuta si estende per circa 180 ettari di cui 108 sono vitati e ciò ha reso Col d'Orcia il terzo produttore più grande nella produzione del Brunello.

Vedi produttore

Tartare di manzo

Tartare di manzo

Risotto ai funghi porcini

Risotto ai funghi porcini

Selvaggina

Selvaggina