Barolo Docg "Albe" 2017 Vajra


Vajra

Barolo Docg "Albe" 2017 Vajra


Vajra

-
+
€35,00

Vino rosso

Non disponibile

Bibenda:
Vitae:
2016
2016
1 1 1 1 2 Guida Bibenda: Annata 2016 4 Grappoli, Vini da 85 a 90 centesimi "Vini di grande livello e spiccato pregio"
1 1 1 1 1 Guida Vitae:Annata 2016 3 Viti, Vini da 85 a 88 punti "Vini di eccellente profilo stilistico e organolettico"
Denominazione: Barolo Docg "Albe" 2016 Vajra
Annata: 2016
Regione: Piemonte
Tipologia: Rosso
Vitigni: Nebbiolo 100%
Colore: Intenso e fitto rosso rubino dai vivaci riflessi
Profumo: Intensi aromi di fiori rossi e viola, piacevoli sentori di frutta rossa
Gusto: Sorso preciso, fine, fresco
Gradazione: 14,5%
Temperatura di Servizio:
18-20°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne situate in tre diversi cru. Fossati, Coste di Vergne e La Volta
Vinificazione: Tradizionale fermentazione in acciaio per circa 40 giorni.
Affinamento: Affinamento di 36 mesi in botti di rovere di Slavonia
Filosofia Produttiva:
Vino Convenzionale

Il Barolo "Albe" prende nome dalle tre diverse Albe appunto che le uve di cui è fatto questo barolo vedono ogni giorno. Albe è, infatti, prodotto, dalle uve di tre diversi vigneti di Barolo: Fossati, Coste di Vergne e La Volta; e dunque anche tre differenti terroir, dove l'insieme è in grado di dar vita ad un vino notevolmente armonioso ed elegante. Il Barolo Albe è prodotto da uve vendemmiate a mano, normalmente durante la seconda metà di ottobre. In cantina, poi, segue una lunga e lenta fermentazione che può protrarsi anche fino a 40 giorni. Segue poi un lungo periodo di affinamento di 36 mesi in botti di rovere di Slavonia.
Il Barolo Albe è un vino dal carico e al pari vivace rosso rubino, che rotea nel calice con una certa consistenza. Il suo naso sprigiona fiori viola e rossi che si mescolano ad intense note di frutta rossa e di prugna, mentre in sottofondo odori boschivi, di aghi di pino e di erba bagnata valgono a rendere ancor più intrigante il bouquet olfattivo. Il suo sorso è strutturato e solido, e al pari si connota per una notevole eleganza e finezza gustativa.

Vigna Piemonte

La storia di questa meravigliosa cantina parte nel 1975, anno in cui Aldo Vajra e sua moglie Milena diedero vita ad una cantina che oggi rappresenta un vero e proprio esempio. Perché ogni singola azione e decisione tanto del suo patron che oggi anche dei suoi figli Isidoro, Francesca e Giuseppe, sono improntati sul rispetto dell'ambiente circostante. Non solo le vigne sono importanti, ma l'intero ecosistema che ruota attorno alle vigne stesse. Ed ecco perché i vini di Vajra sono così identitari, sono vini che sembrano far vivere il degustatore in un viaggio di solo andata nelle Langhe vista la notevole immediatezza di cui si connota l'intera linea di produzione

Formaggi

Formaggi

   Pappardelle al cinghiale

Pappardelle al cinghiale

Filetto di maialino nero casertano alla brace

Filetto di maialino nero casertano alla brace

Prodotti visti recentemente