Barolo DOCG "Aleste" 2017 Luciano Sandrone


Luciano Sandrone

Barolo DOCG "Aleste" 2017 Luciano Sandrone


Luciano Sandrone

-
+
€99,00

Vino rosso

6 Disponibile

Denominazione: Barolo DOCG "Aleste" 2017 Luciano Sandrone
Annata: 2017
Regione: Piemonte
Tipologia: Rosso
Vitigni: Nebbiolo 100%
Colore: Un brillante rosso rubino dotato di vivaci riflessi e di media fittezza
Profumo: Intensi aromi di fiori, di agrumi, e piacevoli sentori di fragranza
Gusto: Sorso preciso, fine, fresco
Gradazione: 14,5%
Temperatura di Servizio:
18-20°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne situate nel comune di Barolo e precisamente nel cru Cannubi Boschis Su terreno marnoso e moderatamente compatto
Vinificazione: Fermentazione spontanea e Macerazione in tini aperti di acciaio. Fermentazione malolattica elevazione in fusti di rovere francese da 500 litri.
Affinamento: Affinamento in bottiglia per almeno 18 mesi
Filosofia Produttiva:
Vino convenzionale

Il Barolo DOCG "Aleste" 2017 di Luciano Sandrone è prodotto da uve nebbiolo prodotto nel cuore del Barolo. Sulla lunga collina dei Cannubi, nel vigneto di Cannubi Boschis nasce questo Barolo, e dal 2013 il nome di Barolo Cannubi Boschis di Sandrone si è convertito in Barolo Aleste. Luciano ha voluto così dedicarlo ai suoi nipoti, Alessia e Stefano.
Il Barolo DOCG "Aleste" 2017 ha una struttura intensa, fruttata e densa. Sono presenti i tipici e dolci aromi della ciliegia rossa e del lampone, con un piacevole tocco di rovere e complesse note balsamiche. Al palato il vino riempie la bocca. È pieno e ricco, robusto e inebriante nella parte anteriore e poi ancora strutturato al centro e nella parte posteriore. I sapori di frutta rossa sono profondi e ricchi, tipici di questo territorio in un'annata più calda, seguiti poi da un palato medio ben strutturato con audaci tannini che necessiteranno di 4-6 anni di affinamento in bottiglia per fondersi insieme. L'impronta della frutta è molto netta e persistente con un finale minerale e con tannini a grana fine

Luciano Sandrone rappresenta un personaggio chiave per comprendere il successo del nebbiolo nelle Langhe e le sue declinazioni. Le sue vigne si trovano nei cru più importanti delle Langhe come Cannubi. E' stato uno dei primi ad utilizzare piccoli legni per l'affinamento, proponendo uno stile che si staccava dalla tradizione. I cosidetti Barolo boys!
Vedi produttore

 Crostacei

Crostacei

Paccheri ai frutti di mare

Paccheri ai frutti di mare

Sautè di frutti di mare

Sautè di frutti di mare

Prodotti visti recentemente