Barolo DOCG Vignarionda 2016 Ettore Germano


Ettore Germano

Barolo DOCG Vignarionda 2016 Ettore Germano


Ettore Germano

-
+
€109,00

Vino rosso

5 Disponibile

Denominazione: Barolo DOCG Vignarionda 2016 Ettore Germano
Annata: 2016
Regione: Piemonte
Tipologia: Rosso
Vitigni: Nebbiolo 100 %
Colore: Rosso rubino di media fittezza e dai vivaci riflessi di pari colore
Profumo: Frutta rossa, leggeri sentori di erbe selvatiche e note speziate pietra
Gusto: Caldo, sapido, equilibrato
Gradazione: 14%
Temperatura di Servizio:
18-20°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne allevate nello storico cru Vigna Rionda situato a Serralunga d'Alba
Vinificazione: Fermentazione in acciaio inox e macerazione con le bucce per 30-35 giorni con frequenti rimontaggi giornalieri
Affinamento: Affinamento per 24 mesi in botti di rovere di rovere da 20 hl e un anno in bottiglia
Filosofia Produttiva:
Vino convenzionale

Vigna Rionda è sicuramente uno dei cru più qualitativi della zona di Serralunga, nonché uno dei più famosi e storici. E' il cru che regala più di tutti gli altri vigneti, dei vini caratterizzati da notevole eleganza e finezza tanto negli odori che nei sapori. Qui la famiglia Germano,nel 2015 ha reimpiantato i propri vigneti e questo Barolo, dunque, è prodotto da sole uve provenienti dal cru Vignarionda. La raccolta delle uve è manuale e la fermentazione è svolta in vasche di acciaio inox con una macerazione di circa 30 giorni e quotidiani rimontaggi giornalieri. Il Barolo poi affina dai 18 ai 24 mesi in botte per poi essere imbottigliato, rimanendo nelle cantine dell'azienda per ulteriori 12 mesi prima di essere immesso in commercio
Il Barolo Vignarionda di Ettore Germano è un rubino luminoso e di media fittezza. Il calice fin dalla prima roteazione sprigiona un bouquet complesso e fruttato, con sentori di frutta rossa come la fragola e la ciliegia. Il sorso è succoso, e progressivamente diventa voluminoso, incontrando tannini che a mano a mano iniziano ad ingentilirsi con il tempo. Eppure la notevole freschezza lascia presagire una notevole potenzialità di evoluzione da aver voglia e, anche consigliere, di lasciarlo un po' in cantina. Termina in un finale salino regalando una piacevolezza notevole. Un Barolo che fa una gara a parte. Rarità e ricercatezza.

La Cantina di Ettore Germano sorge su uno dei cru più estesi di Serralunga d'Alba, nel cuore delle Langhe. E' la Ceretta: una dolce collina caratterizzata da ampie superfici vitate. Qui nel 1975 Ettore Germano, insieme con suo padre Alessandro, iniziarono a coltivare 3 ettari di vigneti arrivando, oggi, a contarne, invece, 20. All'inizio gran parte dell'uva veniva conferita e, solo una piccola parte veniva vinificata direttamente in cantina. Sarà, poi, Sergio, figlio di Ettore che cambierà, durante gli anni 90 la visione dell'azienda. E dal 93 tutta la produzione di uva proveniente dai vigneti di proprietà è vinificata e imbottigliata dalla sola Azienda. Ciò che non è mai cambiato è, però, la visione familiare dell'azienda. Una visione che va a stretto braccio con quella della tradizione e dell'artiginalità. Classicità ed innovazione si intrecciano grazie alle nuove etichette entrate in azienda a partire dagli anni 90, e così accanto alle vinificazioni storiche delle Langhe, leggasi principalmente Barolo e Barbera, oggi l'azienda produce anche vini straordinari come il Riesling e un sorprendente metodo classico Alta Langa Docg
Vedi produttore

 Formaggi stagionati

Formaggi stagionati

Tagliolini al tartufo

Tagliolini al tartufo

Carne arrosto

Carne arrosto

Prodotti visti recentemente