Bourgogne Pinot Noir 2018 Jean Marc Boillot


Jean Marc Boillot

Bourgogne Pinot Noir 2018 Jean Marc Boillot


Jean Marc Boillot

-
+
€29,00

Vino rosso

1 Disponibile

Denominazione: Bourgogne Pinot Noir 2018 Jean Marc Boillot
Annata: 2018
Regione: Francia, Borgogna
Tipologia: Rosso
Vitigni: Pinot Noir 100%
Colore: Rosso rubino
Profumo: Note fruttate, leggera speziatura
Gusto: Sottile, vellutato, morbido
Gradazione: 13%
Temperatura di Servizio:
16/18°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne di oltre 50 anni situati in diversi cru della Cote de Beaune su terreno ricco di limo
Vinificazione: Selezione con tavoli di cernita, acino per acino. Segue diraspatura. Fermentazione con macerazione ad elevata temperatura per una maggiore estrazione di componenti polifenolici.
Affinamento: Per 13 mesi senza travaso, su fecce fini per il 30% in barrique
Filosofia Produttiva:
Vino biologico

Il Bourgogne rouge di Jean Marc Boillot viene prodotto da un'accurata selezione di uve provenienti dai migliori vigneti dell’azienda. Dopo la Vendemmia rigorosamente manuale, segue un’ulteriore selezione che avviene acino per acino, con appositi tavoli per la cernita. La Fermentazione alcolica avviene con macerazione sulle bucce ad alte temperature. Infine il Bourgogne rouge affina in botti di rovere francese (di cui il 30% nuove) per 13 mesi senza mai effettuare travasi.
Il Bourgogne rouge 2018 di Jean Marc Boillot rappresenta il manifesto della sua stessa annata. Il calice si veste di un intenso rosso rubino, dai vivaci riflessi, e il suo naso richiama i piccoli frutti rossi di lampone, ribes e di ciliegia. Poi in successione si presentano note speziate fini ed eleganti. Il sorso pare un abbraccio vellutato, sottile, dai tannini delicatissimi e perfettamente integrati. Chiude in una lunghezza esaustiva e quanto mai appagante. Delizia!

”produttore

Una storia da raccontare quella del Domaine Jean Marc Boillot che da oltre 50 anni segna la storia dei vini della Borgogna. È situato a Pommard, sulla Route des Grands Cru, la lunga strada leggendaria che in Borgogna segna i più grandi vini al mondo. I vigneti, oltre a Pommard, sono situati anche sui grand cru di Puligny Montrachet di Chassagne-Montrachet Meursault, Beaune e Volnay. Oggi l’azienda è gestita da sua figlia Lydie e suo marito Francois che continuano a firmare uno stile unico ed inconfondibile: quello del terroir. Il risultato? Ogni vino diventa un mosaico affascinante, perfetta espressione della sua annata, del suo clima e della natura!

”Assiette

Assiette di formaggi misti

”Spaghetti

Spaghetti fave e pecorino

”Selvaggina”

Selvaggina

Prodotti visti recentemente