Brunello di Montalcino DOCG 2016 Baricci


Baricci

Brunello di Montalcino DOCG 2016 Baricci


Baricci

-
+
€53,00

Vino rosso

3 Disponibile

Denominazione: Brunello di Montalcino DOCG 2016 Baricci
Annata: 2016
Regione: Toscana - Montalcino
Tipologia: Rosso
Vitigni: Sangiovese 100%
Colore: Rosso rubino intenso dai vivaci riflessi
Profumo: Fragrante, fruttato con sbuffi minerali e speziati
Gusto: Fine, elegante, fresco
Gradazione: 14%
Temperatura di Servizio:
18-20°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne allevate a 280 m s.l.m. con esposizione sud – sud-ovest su terreno ricco di galestro, fossili e sabbia
Vinificazione: Fermentazione alcolica di 20 giorni con solo utilizzo di lieviti indigeni
Affinamento: Maturazione di almeno 36 mesi in botte grande di Slavonia
Filosofia Produttiva:
Vino tradizionale

Brunello di Montalcino DOCG 2016 è un calice che narra della sua stessa annata, florida e fortunate per quasi tutti i viticoltori della zona di Montalcino, che ha saputo regalare in tutta la zona collinare espressioni da ricordare negli annali. Questo Brunello nasce sulla collina di Montosoli, uno dei primi cru di Montalcino, dove i vigneti godono di una perfetta esposizione solare, a sud, sud-ovest ed è qui che la Famiglia Baricci produce uno dei Brunello più espressivi del territorio, senza nessun utilizzo di diserbanti e dove i metodi di lavoro sono fermi ai metodi utilizzati da nonno Nello, perché “quello che ricevi dalla terra viene da quello che dai”.
Brunello di Montalcino DOCG 2015 si veste di un intenso rosso rubino, la sua salubrità sprizza nei vivaci riflessi che si scorgono nel calice e profuma di ciliegie, liquirizia, violette e poi odori animali di cuoio e pellame che si mischiano a spezie dolci ed erbe balsamiche. Fine ed elegante e quanto mai inebriante è l'aspetto olfattivo. Non da meno l'esame gusto-olfattivo con un sorso tanto impattante e quanto persistente. Una beva agile e dinamica, che non perde mai di spessore con un tannino presente, vigoroso, ma in fase di integrazione e gioca bene l'equilibrio con una piacevolissima sapidità. Lunga persistenza dopo la deglutizione e piacevolezza infinita, che richiede immediatamente un nuovo sorso.

La famiglia Baricci ha scritto la storia del Brunello, e non ha bisogno di presentazioni. Presente sulle colline di Montosoli già dal 1955, e non a caso Nello Baricci è stato uno dei fondatori del Consorzio del Vino Brunello. “Attenzione alla tradizione, dedizione al sangiovese e profonda sensibilità agricola, questi i segreti dell'azienda Baricci”( Guida Slowine 2020).
Vedi produttore

Formaggi stagionati

Risotto agli asparagi

Braciola al sugo

Prodotti visti recentemente