Camerte Marche Rosso IGT 2017 La Monacesca


La Monacesca

Camerte Marche Rosso IGT 2017 La Monacesca


La Monacesca

-
+
€16,60 €19,60
Risparmi il 15%

Vino rosso

6 Disponibile

Denominazione: Marche Rosso IGT
Annata: 2017
Regione: Marche
Tipologia: Rosso
Vitigni: Sangiovese grosso 80%, Merlot 20%
Colore: Rosso rubino luminoso
Profumo: Bouquet di piccole fragoline di bosco e di mirtilli in un odore fine ed elegante
Gusto: Dinamico, fresco, sapido
Gradazione: 14,5%
Temperatura di Servizio:
16-18°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne allevate con sistema di allevamento a cordone speronato e situate nel Comune di Matelica, in Contrada La Valle su terreno argilloso
Vinificazione: Fermentazione in acciaio e macerazione sulle bucce per 20 giorni
Affinamento: In barriques di rovere
Filosofia Produttiva:
Vini Convenzionali

Il Camerte de la Monacesca è un blend di sangiovese e Merlot le cui viti sono situate nel Comune di Matelica, in Contrada La Valle. Sono viti che affondano le loro radici su un terreno prevalentemente argilloso. E dal quale la Monacesca produce questo interessante Marche Rosso IGT. Ne nasce un vino dalla notevole capacità di beva e freschezza che saprà di sicuro stupirvi! Questo vino, il cui nome fa riferimento alla vallata Camertina, vuole riproporre antiche e poco note tradizioni rossiste della zona di Matelica, risalenti ai primi del 1900, con l'obbiettivo di coniugare l'eleganza e la morbidezza del Sangiovese con la concentrazione e la potenza che esprime il Merlot coltivato sul nostro territorio.
Il Camerte de la Monacesca si presenta in un carico rosso rubino di buona fittezza. Nel calice si avvertono note di fragoline di bosco e petali di rosa insieme ad odori più spessi come il mirtillo. L'intero spettro olfattivo è fine ed elegante. Il suo sorso è fresco ma ben contemperato dalle sue morbidezze. Elegante ed equilibrato con tannini completamente integrati. Il finale regala una sensazione di morbidezza, regalata dal Merlot, particolarmente piacevole.

L'azienda Agricola La Monacesca è situata nel comune di Matelica, in Contrada Monacesca, i cui vigneti furono acquistati nel 1966. È datato invece 1973 il primo imbottigliamento e da oltre 30 anni a capo dell'azienda c'è Casimiro insieme con suo figlio Aldo. Oggi l'azienda coltiva principalmente il verdicchio, ma anche altri vitigni internazionali come lo Chardonnay e il Merlot e il Sangiovese. Sono tutte vigne che godono di un complesso microclimatico e pedologico assolutamente unico quale quello dell'Alta Valle dell'Esino.
Vedi produttore

Formaggi di media stagionatura

Formaggi di media stagionatura

Tagliatelle al ragù

Tagliatelle al ragù

 Carne arrosto

Carne arrosto