Carricante IGT "Don Pippinu" Bianco 2019 Vini Scirto


Vini Scirto

Carricante IGT "Don Pippinu" Bianco 2019 Vini Scirto


Vini Scirto

-
+
€34,00

Vino bianco

5 Disponibile

Denominazione: Carricante IGT Don Pippinu Bianco 2019 Vini Scirto
Annata: 2019
Regione: Sicilia
Tipologia: Bianco
Vitigni: Carricante, Catarratto, Grecanico, Minnella
Colore: Giallo paglierino dai riflessi verdolini
Profumo: Minerale, erbaceo, frutti bianchi di mela e pesca bianca fanno da fondo ad una leggera nota agrumata
Gusto: Sorso fresco, sapido e vibrante
Gradazione: 13%
Temperatura di Servizio:
10/12°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne situate a 650 metri su terreno vulcanico allevate ad alberello
Vinificazione: Acciaio inox, 5 giorni sulle bucce
Affinamento: 10 mesi acciaio
Filosofia Produttiva:
Vino biologico

Il Don Pippinu è composto prevalentemente da Carricante e una piccola percentuale di un blend tra Catarratto, Minnella e Grecanico, su terreni coltivati dai 650 mt ai 1000 mt e raccolte da viti di circa 100 anni a piede franco. Le uve vengono vendemmiate manualmente, dai 3 ai 5 giorni di macerazione sulle bucce e fermentano in modo spontaneo. Il vino poi affina in acciaio per almeno 10 mesi.
Mario Soldati, riferendosi all'Etna Bianco, così scriveva "l'Etna Bianco raccoglie e fonde, nel suo pallore e nel suo aroma, nella sua freschezza e nella sua vena nascosta di affumicato, le nevi perenni della vetta ed il fuoco del vulcano". Noi pensiamo che questa sia la descrizione più rispondente al Don Pippinu di Scirto. Dal colore giallo intenso che sprigiona mineralità ovunque al calice. La tessa che pare avvertirsi al sorso sotto forma di freschezza e sapidità. Una bevuta che equivale a un viaggio di a/r sull'Etna.

Vini Scirto nasce dall'amore di Giuseppe e Valeria, coppia nella vita e nel lavoro. Tutto parte da appena 2,5 ettari di proprietà dei nonni di Giuseppe. Poi la volontà di prenderne in affitto altri 2,5. L'azienda è situata a Passopisciaro, frazione di Castiglione di Sicilia, alle pendici dell'Etna. I vigneti, impiantati agli inizi del ‘900 con piede franco con allevamento in parte ad alberello e in parte a spalliera. La varietà maggiormente presente è il Nerello Mascalese, vitigno autoctono, e altre varietà quali Nerello Cappuccio, Carricante, Grecanico e Minnella.

Formaggi

Formaggi

Risotto alla pescatora

Risotto alla pescatora

Pollo Arrosto

Pollo Arrosto

Prodotti visti recentemente