Champagne Blanc de Blancs Dégorgement Tardif 1993 Vazart Coquart


Vazart Coquart

Champagne Blanc de Blancs Dégorgement Tardif 1993 Vazart Coquart


Vazart Coquart

-
+
€220,00

Champagne

1 Disponibile

Denominazione: Champagne AOC
Annata: S.a.
Regione: Francia
Tipologia: Champagne
Vitigni: Chardonnay 100%
Colore: Brillante giallo dorato dotato di riflessi cangianti e dal perlage fine e persistente
Profumo: Intensi aromi di tostatura, di pasticciera e di note mielose
Gusto: Sorso morbido, persistente, lungo
Gradazione: 12%
Temperatura di Servizio:
10-12°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne situate a Chouilly di circa 45 anni situati in vigneti classificati come Grand Cru nella Côte des Blancs
Vinificazione: Tradizionale vinificazione in bianco con spremitura soffice delle uve e prima fermentazione in acciaio. Seconda rifermentazione in bottiglia
Affinamento: Presa di spuma e permanenza sui lieviti selezionati per almeno 27 anni. Dosaggio 0 g/l
Filosofia Produttiva:
Vini Biologici

E che succede se lo Champagne resta in cantina a riposare sui suoi lieviti per ben 27 anni? La risposta ce la dà lo Champagne Blanc de Blanc dégorgement tardif. 1993 della Maison Vazart Coquart. L’evoluzione e un viaggio nel passato è insito in ogni sorso. La Maison è solita fare questi esperimenti. Nel 2022 ha infatti immesso in commercio bottiglie del ‘98, del ’97, del, ’95 e del 1993. Perché? Perché è il tempo che regala grandi Champagne. E allora l’attesa vale tutta, quando dopo 27 anni il mondo intero ha la possibilità di bere perle enoiche uniche come lo Champagne Blanc de Blanc degorg. Tardif. 1993 di Vazart Coquart.
Questo Blanc de Blancs è un viaggio nel tempo e nello spazio. Sa regalare una incredibile apertura olfattiva grazie a molteplici note terziari di cui si caratterizza, che dalla pasticceria virano alle tostature, poi alle affumicature e di nuove alle dolcezze di note di miele e di melassa. E il suo sorso non è mai stato così confortante per uno Champagne. Entra avvolgente e pare riscaldare il palato grazie ad una beva tanto morbida quanto acido-sapida. Che bevuta!

La Maison è situata nella Montagne de Reims ed i vigneti si trovano a Villers-Marmery e a Trépail. Sono i due villaggi per così dire “bianchi” che smentiscono che la Montagne di Reims sia solo vocata o principalmente vocata per il solo Pinot Nero. Dal 2004 la Maison conduce una cultura ragionata per tutelare al meglio l'ambiente, implementato nuove tecniche di viticoltura: aratura del vigneto, niente diserbanti o insetticidi, uso di fertilizzanti organici, e soprattutto la tutela della biodiversità. Ne nascono champagne di frutto e freschezza in stile classico.
Vedi produttore

”Crostacei”

Crostacei

”Risotto

Risotto ai frutti di mare

”Sautè

Sautè di frutti di mare