"Colle Ozio" IGT Grechetto 2020 Leonardo Bussoletti


Leonardo Bussoletti

"Colle Ozio" IGT Grechetto 2020 Leonardo Bussoletti


Leonardo Bussoletti

-
+
€11,50

Vino bianco

10 Disponibile



Denominazione: "Colle Ozio" IGT Grechetto 2020 Leonardo Bussoletti
Annata: 2020
Regione: Umbria
Tipologia: Bianco
Vitigni: Grechetto di orvieto 50% grechetto di todi 50%
Colore: Giallo paglierino
Profumo: Bouquet di note mielose che si fondono a piacevoli note agrumate e di freschi fiori bianchi.
Gusto: Dinamico di notevole freschezza e sapidità
Gradazione: 12,5%
Temperatura di Servizio:
10-12°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne situate a Colle Ozio di Sangemini allevate a cordone speronato - Guyot su terreno argilloso e calcareo con buona presenza di sostanza organica
Vinificazione: Fermentazione spontanea senza controllo della temperatura e macerazione sulle bucce per 12 ore in tini di cemento.
Affinamento: In acciaio inox a temperatura controllata per 12 mesi sulle proprie fecce fini. 6/8 mesi in bottiglia
Filosofia Produttiva:
Vino biologico

Il grechetto Colle Ozio di Leonardo Bussoletti proviene da una selezione di uva grechetto di Todi e grechetto di Orvieto. Colle OZIO è il nome del toponimo in cui si trovano le vigne, situate nel terreno di San Gemini, in località, appunto, Colle Ozio, in provincia di Terni. Appena 7000 bottiglie di questo vino le cui uve sono vendemmiate manualmente, quando la maturazione delle bucce e dei vinaccioli hanno raggiunto il livello ottimale. Dopodichè la fermentazione è spontanea e dura circa 20 giorni. Dopo la svinatura il Colle Ozio affina in acciaio inox sui suoi depositi fini a temperatura controllata per circa 6 mesi. Dopo l'imbottigliamento il vino rimane in cantina per altri 6/8 mesi prima di essere immesso in commercio.
La leggerezza dei profumi di fiori bianchi si mischia a note agrumate di cedro e pompelmo. E il palato si mostra in un sorso carnoso che, però, è mantenuto costantemente in allerta da una notevole spinta sapida. Vino sorprendente.

Vigna Umbria

Ecco l'asso nella manica che stavamo cercando! Leonardo Bussoletti è davvero l'astro nascente nella viticoltura umbra. Era il 2008 quando insieme all'enologo Federico Curtaz decise di realizzare il suo sogno, avere un'azienda propria e far conoscere al mondo gli autoctoni, quelli veri ed espressivi della sua Umbria. A distanza di dieci anni possiamo dire che Leonardo non solo ci aveva visto lungo, ma soprattutto grazie al suo impegno e alle sue capacità ci aveva visto soprattutto bene! I suoi tesori all'anagrafe si chiamano Trebbiano Spoletino, grechetto, ciliegiolo Allevati tra Narni, Sangemini, Penna in Teverina e Attigliano, con una produzione di appena 70.000 bottiglie

 Plateau di crudi

Plateau di crudi

Scialatielli ai frutti di mare

Scialatielli ai frutti di mare

Sautè di frutti di mare

Sautè di frutti di mare

Prodotti visti recentemente