Costa d'Amalfi Rosso 2020 Marisa Cuomo


Marisa Cuomo

Costa d'Amalfi Rosso 2020 Marisa Cuomo


Marisa Cuomo

-
+
€15,50

Vino rosso

Non disponibile

Denominazione: Costa d'Amalfi Rosso 2020 Marisa Cuomo
Annata: 2020
Regione: Campania
Tipologia: Rosso
Vitigni: Piedirosso 50%, Aglianico 50%
Colore: Rosso rubino dagli intensi riflessi e di buona fittezza e consistenza
Profumo: Frutti rossi di ciliegia e fragola che insieme a petali di rose e petunia fanno da sfondo a un'intensa nota di aromaticità
Gusto: Sorso fresco, sapido e vibrante
Gradazione: 13,5%
Temperatura di Servizio:
16-18°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne poste ad un'altitudine di 100-250 metri s.l.m. su terreni composti da rocce dolomitiche-calcaree
Vinificazione: Fermentazione in acciaio a temperatura controllata .
Affinamento: Alcuni mesi in vasche di acciaio
Filosofia Produttiva:
Vino convenzionale

Un meraviglioso Costa D'Amalfi di Marisa Cuomo che si mostra emozionante in questa annata 2019! Percentuale pura e autoctona di bontà al 100%! Da uve di piedirosso e aglianico in pari percentuale allevate su vigne le cui radici affondano su terreni di rocce dolomitiche e calcaree. Le uve vengono raccolte manualmente e successivamente la fermentazione avviene in tini di acciaio a temperature controllate. Segue poi il riposo in vasche di acciaio per alcuni mesi. Ben bilanciato e con un corpo snello, che sa accompagnare il sorso sino alla fine con una piacevolissima chiusa succosa. È un vino di grande classe che invita affabilmente alla beva.
Il Costa d'Amalfi Rosso di Marisa Cuomo rappresenta una notevole espressione di cosa si intenda di un vino della Costiera Amalfitana. Pare che sia il manifesto della terra dove è cresciuto. Dal colore rosso rubino; all'olfatto domina un fresco bouquet di piccoli frutti rossi di marasca, fragola e leggeri cenni di pepe. Il sorso è avvolgente, pieno, equilibrato e dal finale di lunga persistenza aromatica.

Incastonata nella roccia di Furore uno dei Borghi più belli d'Italia, Patrimonio dell'Unesco, ornato da murales, e noto per l'incantevole fiordo, si erge la cantina di Marisa Cuomo.. Il casato di Andrea Ferraioli esiste da diversi secoli in Costiera Amalfitana, nei quali hanno sempre prodotto vino. Nel 1942, lo zio di Andrea, ideò il marchio "Gran Furore Divina Costiera" per far conoscere i prodotti locali ai turisti, spesso stranieri, che affollavano quelle zone meravigliose. Nel 1980 Andrea comprò il marchio e quando nel 1982 sposò Marisa Cuomo, italo-bosniaca le fa come regalo di nozze di donare il suo nome all'attività imprenditoriale. Nasce così nel 1980 l'azienda "Marisa Cuomo" che oggi vanta circa 18 ettari praticamente sottratti alla roccia e all'incedere del tempo con vigneti in cui l'uva si aggrappa alla roccia, e continua ad essere seguita da Andrea Ferraioli e da sua moglie Marisa Cuomo affiancati oggi anche dai figli Dorotea e Raffaele. La selezione di uve autoctone, l'attento lavoro in vigna nel rispetto delle usanze tramandate da vignaioli del luogo unite a tecniche all'avanguardia, danno vita a vini di elevatissima qualità, stimati in tutto il mondo. Andrea Ferraioli e Marisa Cuomo, con l'enologo Luigi Moio ed i viticoltori dell'azienda, scelgono di puntare sulla qualità per distinguersi nel panorama dell'enologia italiana con vini dal sapore unico e straordinario come il territorio della costa di Furore.

Formaggi media stagionatura

Formaggi media stagionatura

Amatriciana

Amatriciana

Calamaro ripieno

Calamaro ripieno

Prodotti visti recentemente