"Cruna DeLago" Falanghina Campi Flegrei 2020 La Sibilla


La Sibilla

"Cruna DeLago" Falanghina Campi Flegrei 2020 La Sibilla


La Sibilla

annata :
-
+
€24,50

Vino bianco

6 Disponibile

Premi e Riconoscimenti

Gambero Rosso:
Bibenda:
Vitae:
2018
2018
2018
1 1 1 Guida Gambero Rosso: Annata 2018 "Vino Eccellente"
1 1 1 Guida Bibenda: Annata 2018 3 Grappoli, Vini da 80 a 84 centesimi "Vino di buon livello e particolare finezza"
1 1 1 1 1 Guida Vitae:Annata 2018 4 Viti, Vini da 89 a 90 punti "Vino di ottimo profilo alla soglia dell'eccellenza"

Caratteristiche

Denominazione: 'Cruna deLago' Falanghina Campi Flegrei La Sibilla
Annata: 2020
Regione: Campania
Tipologia: Bianco
Vitigni: Falanghina 100%
Colore: Giallo paglierino brillante e di buona fittezza
Profumo: Bouquet intenso ed espressivo di note floreali e di frutta che si fondono a piacevoli note minerali
Gusto: Dinamico, di notevole freschezza, morbido
Gradazione: 13%
Temperatura di Servizio:
6-8°C
Formato: Bottiglia 75 cl

Scheda Tecnica di Fermento24

Vigneti: Vigne allevate a guyot su terreni franco sabbiosi di origine vulcanica, esposti a sud ovest
Vinificazione: Fermentazione alcolica in acciaio
Affinamento: 6 mesi sulle fecce fini in acciaio e almeno 6 mesi in bottiglia. Macerazione di 12 giorni e malolattica in barrique
Filosofia Produttiva:
Vino convenzionale

Descrizione del 'Cruna deLago' Falanghina Campi Flegrei

La Falanghina Campi Flegrei "Cruna deLago" nasce a Bacoli da una piccola cantina a conduzione familiare, con alle spalle l'esperienza di ben cinque generazioni di viticoltori e rappresenta una delle versioni più interessanti ed espressive della Falanghina prodotta in questo territorio La fermentazione si svolge in serbatoi d'acciaio inox. Prima dell'imbottigliamento, il vino riposa sui lieviti in vasche d'acciaio per almeno 6 mesi.
Il vino Campi Flegrei "Cruna deLago" de La Sibilla si presenta in un vivace giallo paglierino i cui profumi virano su note di fiori bianchi e di zagara, che lentamente si trasformano in odori tropicali e minerali, su un sottofondo iodato e marino. Il sorso e intenso, profondo e agrumato, con un centro bocca succoso, un finale fresco e sapido che vira su nitide note minerali.

Produttore: La Sibilla

Vigna Campania

La cantina La Sibilla è stata fondata nel 1997 da Vincenzo Di Meo, che arrivato alla quinta generazione di viticoltori, oggi conduce a Baia, nel cuore dei Campi Flegrei, una delle realtà più interessanti del panorama vinicolo campano. I Campi Flegrei, infatti, rappresentano una zona ricca di storia e cultura vitivinicola. Non è un caso, infatti, che l'azienda di Vincenzo di MEO, sia "La Sibilla", un gentile omaggio alla sacerdotessa che nel VI canto dell'Eneide accompagna Enea nell'oltretomba attraverso il lago d'Averno. Vedi produttore

Perfetto da bere con

Mozzarella

Mozzarella

Risotto alla pescatora

Risotto alla pescatora

Zuppa di pesce

Zuppa di pesce