"Ephemere" Champagne Blanc de Noirs Brut Nature Dosnon


Dosnon

"Ephemere" Champagne Blanc de Noirs Brut Nature Dosnon


Dosnon

-
+
€86,00 €96,00

Champagne

2 Disponibile

Denominazione: "Ephemere" Champagne Blanc de Noirs Brut Nature Dosnon
Annata: s.a.
Regione: Francia, Champagne
Tipologia: Champagne
Vitigni: Pinot Meunier 100%
Colore: Colore giallo dorato vivace in un perlage dalle numerose bollicine fini e notevolmente persistenti
Profumo: Delicati profumi di piccoli frutti rossi si mescolano a note lievemente mielose e polpose note di frutti esotici come ananas e frutto della passione
Gusto: Gourmande, ricco e complesso
Gradazione: 12%
Temperatura di Servizio:
8/10°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne di c.a 25 anni situate nella Cote des Bar su suolo ricco di fossili marini
Vinificazione: Vendemmia manuale, pressa manuale, fermentazione in botti di rovere da 228 l di Puligny-Montrachet di secondo e terzo passaggio, tirage: 20 luglio 2015, seconda rifermentazione in bottiglia secondo il Metodo Classico
Affinamento: Sui lieviti per almeno 54 mesi
Filosofia Produttiva:
Vino biologico

Un blanc de noirs interamente da pinot meunier. Potremmo quasi dire una rarità, vista la quasi totale attenzione in Champagne per il pinot noir. Eppure basta pensare all'impegno di grandi maison come Krug, Egly-Ouriet o Georges Laval , che cercano costantemente di riportare i riflettori anche su questo meraviglioso vitigno, che sa regalare espressioni profondissime quanto vinificato con metodo classico. La Côte de Bar, infatti non è solo il paese dei Pinot, ma anche del Meunier. Ed è per questo che Davy Dosnon ha creato questa cuvée, Ephémère, in purezza, propria per mostrare questa varietà. Ephémère è uno dei pochissimi monovarietali di Pinot Meunier dello Champagne. Da provare per la prima volta se siete curiosi, dalla seconda diventerà una vera e propria dipendenza!
Uno champagne che unisce equilibrio e delicatezza grazie alle sue note fruttate, esotiche e al suo lato cristallino. Dalla personalità forte con un sorso pieno che richiama in retronasale anche note di torrefazione e grazie al basso dosaggio regala anche un buon bilanciamento di freschezza. Un sorso non privo di fascino!

La maison si trova nella zona più meridionale della Champagne, chiamata la Côte des Bars. Questo terroir è molto diverso dallo Champagne del Nord, in quanto condivide lo stesso sottosuolo di Chablis. Un terreno, quindi, pieno di creature marine. Le bottiglie di Dosnon sono tutte caratterizzate da un forte tratto minerale. Fermentano interamente in botti di puligny – Montrachet e i dosaggi sono molto bassi (in alcuni casi anche solo 4 grammi per litro). ll successo di questa maison è stato immediato, la stampa è stata unanime, Wine Spectator (TOP 100), Robert Parker, Stephen Tanzer, RVF, Guide Hachette acclamano i loro champagne.
Vedi produttore

Sauté di frutti di mare

Spaghetti alla colatura di alici di Cetara

Scorfano capperi e olive

Prodotti visti recentemente