Erbaluce Di Caluso DOCG Metodo Classico Pas Dosé 2016 Ferrando


Azienda Vitivinicola Ferrando

Erbaluce Di Caluso DOCG Metodo Classico Pas Dosé 2016 Ferrando


Azienda Vitivinicola Ferrando

-
+
€28,05

Spumante

Non disponibile

Caratteristiche

Denominazione: Erbaluce Di Caluso DOCG Spumante Metodo Classico Pas Dosè 2016 Azienda Vitivinicola Ferrando
Annata: 2016
Regione: Piemonte
Tipologia: Bianco
Vitigni: Erbaluce 100%
Colore: Giallo paglierino intenso dal perlage fine e persistente
Profumo: Fiori bianchi, frutta fresca a polpa bianca e gialla
Gusto: Elegante, fresco, persistente
Gradazione: 12%
Temperatura di Servizio:
6-8°C
Formato: Bottiglia 75 cl

Scheda Tecnica di Fermento24

Vigneti: Erbaluce su terreni di origine morenica (costituito da depositi glaciali)
Vinificazione: Vendemmia manuale di fine settembre-inizio ottobre, pressatura soffice, fermentazione in acciaio a temperatura controllata
Affinamento: 36 mesi di sosta sui lieviti
Filosofia Produttiva:
Vino tradizionale

Descrizione del Erbaluce Di Caluso DOCG Cariola 2020

L'Azienda Vitivinicola Ferrando coltiva Erbaluce, vitigno vigoroso, su un terreno di tipo Morenico (costituito da depositi glaciali) che conferisce al vino un carattere davvero unico, soprattutto dal momento che per produrre questo vino vengono selezionate le migliori uve della vendemmia, vendemmia caratterizzata da una raccolta manuale di fine settembre-inizio ottobre. Ci troviamo nella Denominazione Erbaluce di Caluso DOCG – Cariola. Il processo di vinificazione prevede una pressatura soffice, una fermentazione in acciaio a temperatura controllata e un affinamento in bottiglia prima della commercializzazione.
Il vino si presenta di un bellissimo giallo paglierino luminoso, intenso. Il bouquet olfattivo spazia dai fiori gialli, alla frutta fresca a polpa bianca e gialla, per poi percepire aromi vegetali e di erbe aromatiche, si sente la mela verde ad esempio. In bocca il sorso è dritto, secco, fresco e ben equilibrato.

Produttore: Azienda Vitivinicola Ferrando

Vigna Piemonte

Ci troviamo nel Canavese, nel nord del Piemonte, al confine con la Valle d'Aosta, in un territorio che conserva, con sobrietà, storia e natura. Ad oggi sono 5 le generazioni che si sono susseguite mantenendo vino lo spirito aziendale nella produzione di grandi vini piemontesi. Tutto partì nel 1890 con Giuseppe Ferrando che fonda l'azienda, una piccola realtà che man mano, grazie all'aiuto subentrato con il figlio Luigi e poi con il nipote Luigi (attuale titolare), è cresciuta e si è affermata come azienda vinicola produttrice, tra le varie etichette, di "uno dei vini più rari ricavati dal vitigno Nebbiolo: il Carema". È proprio nel Comune di Carema che nel 1964 l'azienda iniziò a produrre questo nobile vino piemontese. Tra le varie produzioni enoiche aziendali, sono da ricordare: Erbaluce di Caluso, Caluso Passito, Spumante metodo classico e "Solativo" Vendemmia tardiva.

Perfetto da bere con

Burrata su tartare di gambero

Burrata su tartare di gambero

Gnocchi vongole e fiori di zucca

Gnocchi vongole e fiori di zucca

Gamberi in tempura

Gamberi in tempura

Prodotti visti recentemente