"Lagnusa" Nero d'Avola 2018 Feudo Montoni


Feudo Montoni

"Lagnusa" Nero d'Avola 2018 Feudo Montoni


Feudo Montoni

-
+
€12,50

Vino rosso

10 Disponibile

Bibenda:
2016
1 1 1 1 2 Guida Bibenda: 2016. 4 Grappoli: vini da 85 a 90 centesimi, "Vino di grande livello e spiccato pregio"
Denominazione: Sicilia DOC
Annata: 2018
Regione: Sicilia
Tipologia: Rosso
Vitigni: Nero d'Avola 100%
Colore: Rosso rubino
Profumo: Frutta rossa, prugne, ciliegie sotto spirito, more e note speziate di cannella e chiodi di garofano
Gusto: Ampio, morbido, avvolgente, con sentori mentolati che ne risaltano la freschezza e tannini delicati. Un vino equilibrato e di grande eleganza
Gradazione: 13,5%
Temperatura di Servizio:
18-20°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigneto "Lagnusa" di circa 35 anni ad un'altitudine di circa 600 m s.l.m., con esposizione a levante e il terreno argilloso-sabbiso. Il sistema d'impianto è a spalliera e la potatura a Guyot
Vinificazione: Vendemmia manuale, fermentazione alcolica e malolattica in cemento
Affinamento: 20 mesi in cemento, 4 mesi in botte e 4 mesi in bottiglia
Filosofia Produttiva:
Vino biologico

È dal cru "Lagnusa" che trae origine il nome di questo vino. Da uve Nero D'Avola, questo vino è sinonimo di qualità, basti pensare al fatto che il significato di Lagnusa sta ad intendere pigra, ovvero un vigneto che produce poco, ma meno un vigneto produce e più sarà alta la qualità del suo prodotto.
Ci troviamo a Cammarata ad Agrigento, ad un'altitudine di circa 600 m s.l.m., il vigneto è esposto a levante e il terreno è caratterizzato da argilla e sabbia. Le viti sono impiantate a spalliera e potate a Guyot, e hanno un'età media di circa 35 anni. C'è una particolarità che contraddistingue questo vigneto: l'unicità. Il DNA di questo vigneto infatti si è sviluppato per innesto su pianta selvatica, ovvero dalle vecchie piante madri di Nero D'Avola chiamate Vrucara, di proprietà dell'azienda. La vendemmia è manuale. Una volta che il vino raggiunge la cantina sia la fermentazione alcolica sia la fermentazione malolattica avvengono in cemento. Il vino affina poi 20 mesi in cemento, 4 mesi in botte e altri 4 mesi in bottiglia.
Un bellissimo rosso rubino intercetta la vista, mentre al naso un profumo intenso e complesso di frutta e spezie inebriano le narici. Il sorso è ampio, morbido, avvolgente, con sentori mentolati e tannini delicati. Un vino fresco e sapido, equilibrato e di grande eleganza.

Feudo montoni

Azienda siciliana organica fondata nel lontanissimo 1469, quando per opera della famiglia aragonese Abatellis fu costruito il baglio. Una tipica costruzione siciliana a corte di forma quadrangolare. Oggi è ancora questo edificio che diventa il custode dei vini di Feudo Montoni. Azienda che a partire dal 1800 inizia a scrivere la sua storia con la famiglia Sireci e oggi continua con Fabio che da oltre trent'anni prosegue il lavoro intrapreso dal nonno e poi dal padre. Vedi produttore

Formaggi stagionati

Formaggi stagionati

Pappardelle con sugo di coniglio

Pappardelle con sugo di coniglio

Carne arrosto

Carne arrosto

Prodotti visti recentemente