"Les Murgies" Champagne Brut Nature Francis Boulard


Francis Boulard

"Les Murgies" Champagne Brut Nature Francis Boulard


Francis Boulard

-
+
€59,00

Champagne

9 Disponibile

Denominazione: "Les Murgies" Champagne Brut Nature Francis Boulard
Annata: s.a.
Regione: Francia, Champagne
Tipologia: Champagne, Blanc de Noirs
Vitigni: Pinot Meunier 75%, Chardonnay 20%, Pinot Noir 5%
Colore: Giallo paglierino con riflessi dorati dal perlage fine e persistente
Profumo: Aromi diffusi e complessi che rimandano a sentori fruttati quali pesca gialla, frutta tropicale, agrumi e sentori floreali quali gelsomino e fiori bianchi. Piacevole e fine la nota di frutta secca che pervade l'intero calice.
Gusto: Pieno, aromatico, minerale
Gradazione: 13,5%
Temperatura di Servizio:
10/12°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne di oltre 30 anni situate nella Vallée de la Marne e sul Massiccio de St Thierry su un terreno argilloso e calcareo
Vinificazione: A seguito della vendemmia rigorosamente manuale, i grappoli vengono diraspati e l'uva è sottoposta a fermentazione alcolica, svolta spontaneamente in piccole botti di rovere. Successivamente viene eseguita una seconda rifermentazione secondo il metodo champenois.
Affinamento: Affinamento in bottiglia sui propri lieviti per almeno 3 anni. La sboccatura avviene seguendo il calendario lunare. Dosaggio 0 gr/l.
Filosofia Produttiva:
Vino biologico

Lo Champagne "Les Murgiers" di Francis Boulard nasce dalla sola "cuvée" delle migliori uve della Maison. La cuvée rappresenta la prima spremitura delle uve a seguito della vendemmia. Ed infatti, secondo il rigido disciplinare previsto per la produzione dello Champagne, soltanto i primi 2500 l della pressatura possono essere chiamati cuvée (il resto invece è chiamato tallè). E questo champagne nasce dalla sola prima spremitura, e dunque alla prima scelta della materia prima. Ad aggiungere pregio è poi la ormai rara modalità di vinificazione che per questo champagne avviene direttamente in piccole botti di rovere vecchio (mentre generalmente oggi la vinificazione avviene, per la maggior parte degli champagne in acciaio).
Boulard si contraddistingue anche per le tecniche di vinificazione, lasciando che la fermentazione avvenga spontaneamente, senza aggiunta di lieviti selezionati. Il vino base che ne deriva è già di per sé sinonimo di eccellenza, ma se a tutto questo aggiungiamo che, a seguito della seconda rifermentazione in bottiglia, i lieviti sostano per oltre tre anni, ciò che ritroviamo al palato è una notevole dose di complessità ed eleganza che firma esattamente ed unicamente un solo nome, quello di Francis Boulard.
Lo Champagne "Les Murgiers" di Francis Boulard è una cuvée proveniente da viti di 30 anni, con una prevalente vendemmia delle uve del 2017. E' vivissimo nel suo aspetto visivo, vestendosi di un brillante giallo paglierino dai vivaci riflessi dorati. Si incantano gli occhi nel suo perlage, frutto di numerosi e fini bollicine che paiono non smettere mai di vivere nel calice. Il naso regala aromi diffusi e complessi che rimandano a sentori fruttati quali pesca gialla, frutta tropicale, agrumi e sentori floreali quali gelsomino e fiori bianchi. Piacevole e fine la nota di frutta secca che pervade l'intero calice. Gusto pieno, aromatico e minerale. La soddisfazione e il piacere sono insite in ogni vino prodotto da Francis Boulard.

produttore Boulard

Non sono di certo dei "novelli" vigneron i Boulard. Viticoltori da oltre sei generazioni, ma è stata la volontà di Francis e di sua figlia Delphine di far rivivere l'antica tradizione di famiglia e di firmarla secondo nuovi dettami: quelli di un'agricoltura ispirata sempre di più ai principi della biodinamica. I vigneti della Maison sono situati principalmente a nord di Reims, nel massiccio di Saint Thierry. Lì su quella che viene localmente chiamata "La Petit Montagne de Reims". I loro vini sono di una potenza impressionante, sembra che sappiano parlare da sé per quanta espressione è insita in ogni singolo sorso. Il merito va anche e soprattutto alla notevole cultura di Francis, esperto nella vinificazione parcellare e comparativa. Strenuo sostenitore del rispetto delle fasi lunari, sia in fase di vinificazione che di imbottigliamento, è convinto, poi, ancor di più di seguire le sole richieste della natura, lasciando così che tutte le sue vinificazioni avvengano spontaneamente col solo ausilio dei lieviti indigeni.

Canapé di salmone

Canapé di salmone

Plateau di crostacei

Plateau di crostacei

Spaghetto con le vongole

Spaghetto con le vongole

Prodotti visti recentemente