"Lillovè" Cannonau di Sardegna DOC 2019 Gabbas


Gabbas

"Lillovè" Cannonau di Sardegna DOC 2019 Gabbas


Gabbas

Annata :
-
+
€13,50 €14,50
Risparmi il 6%

Vino rosso

3 Disponibile

Gambero Rosso:
Vitae:
2019
2019
1 1 1 Guida Gambero Rosso: 2 Bicchieri "Vino da molto buono a ottimo"
1 1 1 1 1 Guida Vitae:Annata 2019 3 Viti, Vini da 85 a 88 punti "Vino di ottimo profilo stilistico e organolettico"
Denominazione: Cannonau di Sardegna DOC
Annata: 2019/2020
Regione: Sardegna
Tipologia: Rosso
Vitigni: Cannonau di Sardegna 90%, Uve autoctone varie 10%
Colore: Rosso rubino dai vivaci riflessi
Profumo: Frutta rossa e petali di rosa e peonia si fondono a leggere note speziate e balsamiche
Gusto: Sorso ampio, morbido, equilibrato
Gradazione: 15%
Temperatura di Servizio:
16-18°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne situate nel cuore della Barbagia su terreno di medio impasto
Vinificazione: Macerazione e fermentazione alcolica in acciaio
Affinamento: In acciaio per alcuni mesi
Filosofia Produttiva:
Vini Convenzionali

Lillovè è un cannonau di Sardegna con aggiunta, per un 10% di altre uve autoctone le cui viti sono allevate nel cuore della Sardegna. La Barbagia è, infatti, il luogo di maggiore vocazione per la produzione del vino sardo e l'azienda Gabbas coltiva i suoi 20 ettari proprio in questa zona, a circa dieci km da Nuoro. Sono terreni di medio impasto, di origine granitica che trasferiscono poi al vino struttura e complessità gustativa.
Lillovè si presenta al calice in un bel rosso rubino di media consistenza connotandosi al naso per intensi aromi fruttati e floreali all'unisono e ricordano l'iris, le violette, le rose e i frutti rossi che a mano a mano si evolvono in note minerali e fresche. Una qualità gustative netta che si avverte sin dal primo sorso, che si fa morbido e avvolgente e dal tannino presente, ma mai invasivo.

Vigna Piemonte

Nel cuore della Sardegna, ai piedi del Supramonte, si estende l'azienda vitivinicola Gabbas. L'azienda si trova a dieci Km da Nuoro, capoluogo della Barbagia. Il vitigno maggiormente coltivato è il Cannonau, al quale sono state aggiunte altre varietà locali, selezionate tra le più interessanti del ricco panorama viticolo sardo. Questa piccola e dinamica realtà produttiva in un territorio particolarmente vocato alla coltivazione della vite riesce sempre ad esprimersi al meglio, regalando al vino tratti di eleganza e di territorialità altrove difficilmente raggiungibili. Vedi produttore

 Formaggi stagionati

Formaggi stagionati

  Tagliatelle al ragù

Tagliatelle al ragù

Costine di maiale alla brace

Costine di maiale alla brace

Prodotti visti recentemente