Pinot Grigio 2020 Movia


Movia

Pinot Grigio 2020 Movia


Movia

-
+
€21,50

Vino bianco

9 Disponibile

Denominazione: "Pinot Grigio", 2020, Movia
Annata: 2020
Regione: Brda, Slovenia
Tipologia: Bianco
Vitigni: Pinot Grigio 100%
Colore: Giallo dorato intenso
Profumo: Fiori gialli, frutta a polpa gialla matura, note di frutta secca acerba
Gusto: Copioso, avvolgente, pieno, sapido
Gradazione: 12,5%
Temperatura di Servizio:
8-10°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Pinot Grigio di circa 35 anni, impiantati a Guyot.
Vinificazione: Raccolta manuale, vendemmia tardiva, pigiodiraspatura, fermentazione alcolica in acciaio con ‘pied de cuve', fermentazione malolattica.
Affinamento: 18 mesi in barrique e 4 mesi in bottiglia.
Filosofia Produttiva:
Vino biologico

Il Pinot Grigio di Movia è un vino da compagnia, da condivisione ma anche da gustare in solitudine, perché è un vino che "riempie", che carica l'atmosfera attorno a sé di energia vitale. Si produce a partire uve 100 % Pinot Grigio, che hanno un'età media di circa 35 anni, impiantate a Guyot su un suolo caratterizzato da "Flysch" del Collio alternato a strati di marna e arenaria. È un vino biologico le cui uve vengono raccolte manualmente in vendemmia tardiva, vengono portate in cantina nel giro di pochissimo tempo, sofficemente pressate e avviate a fermentazione alcolica in acciaio con lieviti naturali selezionati dalla stessa uva raccolta in pre-vendemmia (innesto della fermentazione con ‘pied de cuve'). Il vino in fermentazione viene poi messo in barrique a maturare per 18 mesi e qui svolge anche la fermentazione malolattica. Viene infine trasferito in bottiglia, senza essere filtrato, dove affina per circa 4 mesi.
Il Pinot Grigio di Movia si presenta al calice con un colore giallo dorato intenso, di buona consistenza. Gli aromi che si percepiscono all'olfatto, ricordano i fiori gialli come l'arnica, la calla gialla, la frutta a polpa gialla matura, come la mela, la pera, ma anche il kiwi, e poi note di frutta secca ancora acerba come le noci, le mandorle, ma anche leggeri sentori di erbe aromatiche. Il sorso è copioso, avvolgente, pieno, carico, il vino ha un bellissimo equilibrio tra acidità e sapidità e si ritrovano anche al gusto le percezioni olfattive di frutta a polpa gialla matura, frutta secca acerba, erbe aromatiche e note speziate piccanti.

Bisogna andare indietro nel tempo, ed arrivare al 1700 circa, per segnare l'inizio dei Movia, ma è solo nel 1820, con il matrimonio della giovane figlia dei Movia con un giovane della famiglia Kristancic, che si possono segnare i natali di una realtà vitivinicola con coltivazione e produzione di vino proprio, arrivata fino ad oggi con un grandissimo bagaglio enoico al seguito. Rispetto per la natura è la chiave dell'azienda, infatti non vengono utilizzati prodotti chimici di alcun genere, non vengono fatte filtrazioni, e gli interventi dell'uomo sui processi naturali sono quasi nulli.

 Uovo in cocotte al tartufo

Uovo in cocotte al tartufo

Gnocchi alla sorrentina

Gnocchi alla sorrentina

Orata al cartoccio

Orata al cartoccio

Prodotti visti recentemente