Pouilly-Fumé "Les Cris" 2019 Domaine Cailbourdin


Domaine Cailbourdin

Pouilly-Fumé "Les Cris" 2019 Domaine Cailbourdin


Domaine Cailbourdin

-
+
€29,00

Vino bianco

4 Disponibile

Caratteristiche

Denominazione: Appellation Pouilly-Fumé Controlée
Annata: 2019
Regione: Francia
Tipologia: Bianco
Vitigni: Sauvignon 100%
Colore: Giallo paglierino dai vivaci riflessi dorati
Profumo: Note floreali e di frutta rossa che si fondono a piacevoli note minerali e vegetali
Gusto: Dinamico, di notevole freschezza, persistente
Gradazione: 14%
Temperatura di Servizio:
10-12°C
Formato: Bottiglia 75 cl

Scheda Tecnica di Fermento24

Vigneti: Di circa 30 anni situate nel comune di Poully Fumè su terreni calcarei e ciottolosi
Vinificazione: Fermentazione spontanea con lieviti indigeni in acciaio
Affinamento: Lunga maturazione in tini su fecce fini con periodici rimontaggi delle fecce nei tini
Filosofia Produttiva:
Vini Biologici

Descrizione del Pouilly-Fumé "Les Cris" Domaine Cailbourdin

Il Pouilly-Fumé "Les Cris" del Domaine Cailbourdin è un bianco da sole uve sauvignon le cui vigne sono nel cuore dell’appellazione di Pouilly Fume. Les Cris è il termine locale usato per descrivere un appezzamento di vite piantato su un terreno calcareo ciottoloso, che è il terreno tipico che incontriamo in questo comune. Dopo una cernita manuale delle uve, si portano i grappoli in cantina dove avviene la fermentazione, rigorosamente avviata dai lieviti indigeni. Segue poi una lunga maturazione in tini su fecce fini con periodici rimontaggi delle fecce nei tini per «nutrire» il vino.
Il Pouilly-Fumé "Les Cris" del Domaine Cailbourdin è straordinariamente elegante, da giovane possiede profumi di frutta (ananas, agrumi, pesca) e toni minerali. Dopo 1 o 2 anni i profumi si affinano e diventano sempre più marcati dalla mineralità del terroir. Al palato, Les Cris è potente, ben strutturato e molto ricco. Ottimo equilibrio grazie alla perfetta maturazione delle uve al momento della vendemmia.

Produttore: Domaine Cailbourdin

Il Domaine Alain Cailbourdin, si trova a Maltaverne, piccola cittadina cuore della denominazione Pouilly-Fumé nella Valle della Loira. Alain, originario di Parigi, era appena un adolescente quando per la prima volta ha raccolto l'uva nei vigneti della Loira. Dopo aver studiato in Borgogna ed essere tornato a lavorare per diversi grandi produttori a Pouilly, ha coraggiosamente avviato la sua proprietà da zero nel 1980. Da solo un paio di appezzamenti di vigneti, la tenuta è ora cresciuta fino a 20 ettari significativi piantati su alcuni dei migliori posti della zona. Ne vengono fuori vini che difficilmente la memoria riesce a dimenticare.
Vedi produttore

Perfetto da bere con

”Tartare

Tartare di ricciola

”Risotto

Risotto asparagi e scampi

”Branzino

Branzino al sale

 

Prodotti visti recentemente