“Première Cuvée" Champagne Rosé Brut Bruno Paillard


Bruno Paillard

“Première Cuvée" Champagne Rosé Brut Bruno Paillard


Bruno Paillard

-
+
€59,00 €66,00

Champagne

2 Disponibile

Denominazione: “Première Cuvée” Champagne Rosé Brut Bruno Paillard
Annata: -
Regione: Francia, Champagne
Tipologia: Champagne
Vitigni: Pinot Noir con una piccola parte di Chardonnay
Colore: Rosa chiaretto dal perlage fine e persistente
Profumo: Nuances floreali e fruttate di rosa e violetta miste a ribes e fragoline, il ventaglio degli odori è giovane e croccante con una sottile nota speziata
Gusto: Gustoso, sapido, fresco
Gradazione: 12%
Temperatura di Servizio:
8/10°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne situate in 25 vintages della regione dello Champagne su terreno prevalentemente calcareo
Vinificazione: Fermentazione in vasche d'acciaio, seconda Rifermentazione in bottiglia secondo il Metodo Champenoise
Affinamento: Affinamento per almeno 36 mesi sui lieviti e 5 mesi in bottiglia
Filosofia Produttiva:
Vino naturale

Lo Champagne Rosé Brut “Première Cuvé” di Bruno Paillard è frutto di ben 25 vigneti situati in diverse zone dello Champagne. Nasce da un sapiente blend di Pinot Noir in abbinamento a una piccola percentuale di Chardonnay che vale a conferirgli un tocco di morbidezza e smorzare l'austerità del Pinot Noir. Il vino riposa sui propri lieviti per almeno 36 mesi per poi essere sboccato e da lì matura ulteriori 5 mesi in bottiglia.
Lo Champagne Rosé Brut “Première Cuvée” di Bruno Paillard si presenta alla vista in un colore quanto mai appagante, in un colore rosato che richiama la tonalità del salmone. La grana del perlage è fine e sottile, e notevolmente persistente, viste le numerose catinelle che rimangono in sospensione anche dopo diversi minuti dalla mescita del vino. Il naso è avvolgente e sinuoso, una materia composta e fine di profumi fruttati e floreali di rosa e violetta miste a ribes e fragoline. Il ventaglio degli odori è giovane e croccante con una sottile nota speziata. All'assaggio è di buon corpo, scorrevole e snello grazie a un sorso delicato, contraddistinto da una piacevole vena fresca. Una bollicina oltremodo elegante, con cui la maison Bruno Paillard evidenzia l'anima femminile di questa etichetta.

Bruno Paillard nasce in una famiglia di viticoltori, ma il suo sogno era creare un'azienda con il proprio nome. Così nel 1994 Bruno, poco più ventenne, inizia ad acquistare le prime vigne e oggi la maison conta ben 32 ettari vitati di cui 12 ricompresi all'interno di zone classificate come Grand Crus. Questa è la dimostrazione che se ci credi i sogni si realizzano. In vigna solo pratiche volte a promuovere la biodiversità senza utilizzo di erbicidi o pesticidi. In cantina grande attenzione per ogni fase della vinificazione, ed è durante i mesi compresi fra Gennaio e Pasqua che ci si dedica all'arte del blend, dove sono i vini di riserva della maison, datati sino al 1985, a costituire la chiave di un sapore unico. Oggi la Bruno Paillard è una realtà produttiva affermata in tutto il mondo, ma lo spirito e l'attenzione del vigneron non si sono perse. In ogni bottiglia, ad esempio, troverete sempre la data della sboccatura, che consente agli appassionati di comprendere appieno il momento evolutivo delle bollicine. Una grande Maison per un piccolo vigneron!

Canapé al salmone

Risotto ai frutti di mare

Sushi

Prodotti visti recentemente