"Taglio del Tralcio" Aglianico DOC 2019 Re Manfredi


Azienda Re Manfredi

"Taglio del Tralcio" Aglianico DOC 2019 Re Manfredi


Azienda Re Manfredi

-
+
€12,00 €14,00
Risparmi il 14%

Vino rosso

2 Disponibile

Gambero Rosso:
Vitae:
2018
2017
1 1 1 Guida Gambero Rosso: 2 Bicchieri "Vino da molto buono a ottimo"
1 1 1 1 1 Guida Vitae:Annata 2017 3 Viti, Vini da 85 a 88 punti “Vino di ottimo profilo stilistico e organolettico”
Denominazione: Aglianico del Vulture DOC
Annata: 2019
Regione: Basilicata
Tipologia: Rosso
Vitigni: Aglianico del Vulture 100%
Colore: Rosso rubino intenso
Profumo: Note di ciliegia amara, pepe e vaniglia
Gusto: Al palato è potente, avvolgente e dalla trama tannica fitta
Gradazione: 14,5%
Temperatura di Servizio:
18-20°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Allevamento a cordone speronato su terreno argilloso e vulcanico
Vinificazione: Macerazione prefermentativa a 5°C per 10 giorni seguita da una seconda a temperatura controllata per 7/10 giorni
Affinamento: Affinamento in barriques per circa 10 mesi
Filosofia Produttiva:
Vini Convenzionali

Il “Taglio del Tralcio”, da cui deriva il nome del vino, è una particolare tecnica che prevede un leggero appassimento dell’uva, in questo caso di Aglianico, in modo tale che gli zuccheri si concentrino e si ritrovi questo questa leggera percezione zuccherina durante la bevuta.
Rubino intenso alla vista e profumi di frutta matura dalle note dolciastre ad inebriare il senso olfattivo. Si riconoscono le amarene, le fragole, il cachi. Il sorso è caratterizzato da un avvolgente trama tannica ben integrata, ammorbidita. È un vino che racconta il territorio. Aglianico di grande spessore e profondità, nel calice offre un vero legame con il Vulture, presentando si in una veste di tannini e note organolettiche schiette e persistenti. Avvolgente ed intrigante, scalderà cuori e menti nelle vostre sere di inverno. Il Vulture, in poche parole.

Tutto partì dal Gruppo Italiano Vini che voleva vedere valorizzato l’areale enologico del Vulture. Il Vulture è un grande vulcano, attualmente non attivo, che si trova nella zona più a Nord della Basilicata, nella provincia di Potenza. Era il 1998 e nacque Terre degli Svevi. In una terra ancora così poco contaminata dalla mano dell’uomo, Terre degli Svevi si è presa il suo meritato spazio. Negli anni questa realtà vitivinicola ha saputo dimostrare di essere in grado di valorizzare il territorio, la sua linea di vini simbolo era Re Manfredi. A questo nome gli utenti ci si sono poi affezionati a tal punto da identificare l’azienda sotto il nome appunto di Re Manfredi.
Vedi produttore

”Frittelle

Frittelle di verdure

”Zito

Zito lardiato

”

Polpette al ragù