Taurasi DOCG “Sant’Eustachio” 2017 Boccella


Boccella

Taurasi DOCG “Sant’Eustachio” 2017 Boccella


Boccella

Versione :
-
+
€43,90

Vino rosso

1 Disponibile

Denominazione: Taurasi DOCG
Annata: 2017
Regione: Campania
Tipologia: Rosso
Vitigni: Aglianico 100%
Colore: Intenso rosso rubino
Profumo: Balsamico, speziato di pepe bianco, liquirizia e bacca di cacao
Gusto: Armonico, dal tannino ben integrato, di corpo
Gradazione: 14%
Temperatura di Servizio:
16-18°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vecchie vigne di circa 50 anni allevate secondo il tradizionale sistema di pergola avellinese
Vinificazione: Fermentazione in tini aperti e acciaio con lieviti indigeni
Affinamento: In legno per 18 mesi e poi in bottiglia ulteriori 18 mesi nessun trattamento ne stabilizzazione
Filosofia Produttiva:
Vini Convenzionali

Premiato come uno dei migliori vini d’Italia, il Taurasi DOCG “Sant’Eustachio” è prodotto, come disciplinare prevede, da sole uve aglianico, che in questa etichetta sono allevate da un unico vigneto, situato, appunto in località Sant’Eustachio. L’ottima escursione termica consente alle uve di impregnarsi di multiformi precursori aromatici e inoltre trattandosi di vecchie vigne di quasi cinquant’anni, i frutti che regalano sono sempre molto ricchi di concentrazione e qualità gustativa.
Il Taurasi DOCG Sant’Eustachio si presenta al calice in un intenso rosso rubino di media fittezza che sprigiona al naso anzitutto l’armonia olfattiva di cui si connota e che a mano a mano si concede tra sentori floreali, poi erbe officinali, e rimandi speziati e balsamici. Un sorso perentorio, dalla trama tannica possente, ma perfettamente integrata, dove il corpo e la struttura della bevuta sono sorretti da una buona componente di acidità che vale a rendere maggiormente dinamica e lineare la bevuta. Non ci sono molte parole per descriverlo, è necessario assaggiarlo per capire l’incredibile stoffa del Taurasi DOCG Sant’Eustachio di Boccella!

Sulla sponda sinistra del fiume Calore, nel cuore della verde Irpinia. E’ qui, e precisamente nel comune di Castelfranci, che la famiglia Boccella, da sempre ha vissuto ed è unicamente da queste terre che da sempre ha prodotto il vino. Una storia di vita e di viti che si intrecciano, fatta di tradizioni familiari e di tradizioni vinicole del territorio che i Boccella hanno sempre rispettato. E non poteva essere diversamente, per persone, come loro, che amano profondamente la loro terra di origine. E così i fratelli Raffaele, Giovanni con le rispettive mogli, Angela e Lucia Boccella nel corso degli anni hanno dato continuità e prestigio a questa azienda, consolidando e perfezionando il lavoro del loro genitore e fondatore Giuseppe.
Vedi produttore

”Formaggi

Formaggi di media stagionatura

”Risotto

Risotto ai funghi porcini

”

Uovo in cocotte al tartufo