"Terre d'Etoiles" Champagne Brut Lamiable


Lamiable

"Terre d'Etoiles" Champagne Brut Lamiable


Lamiable

-
+
€42,00

Champagne

2 Disponibile

Denominazione: "Terre d'Etoiles" Champagne Brut Lamiable
Annata: s.a.
Regione: Francia, Champagne
Tipologia: Champagne
Vitigni: Pinot Nero 60%, Chardonnay 40%
Colore: Brillante giallo paglierino intenso dai riflessi dorati caratterizzato da un perlage fine e persistente
Profumo: Intensi aromi di fiori, agrumi, scorza d'arancia candita, burro, brioche fresco, senza tralasciare un originale sentore di pesca
Gusto: Morbido, fresco, sapido
Gradazione: 13%
Temperatura di Servizio:
8/10°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne provenienti da diversi appezzamenti Grand Cru situati a Tours-sur-Marne e Bouzy
Vinificazione: Fermentazione alcolica in acciaio, seconda rifermentazioni secondo il metodo champenois. La cuvée contiene il 15-20% di vini di riserva dei due anni precedenti.
Affinamento: Maturazione in bottiglia sui propri lieviti per almeno 24 mesi. A seguito della sboccatura il vino riposa ulteriori 5 mesi prima di essere immesso in commercio. Dosaggio 7 gr/lt.
Filosofia Produttiva:
Vino biologico

Lo Champagne "Terre d'Etoiles" è la la cuvée storica della maison. Letteralmente significa "terra delle stelle", ed è così che questo vino è inteso da Lamiable; richiamo alla terra, al suo suolo, alle radici alla storia del terroir di Bouzy e Tours-sur-Marne, i due grand cru sui quali vengono allevati le viti di questo incredibile champagne. È arricchito con il 40% vini di riserva, di riserva perpetua e affinato in bottiglia sui propri lieviti dai 20 ai 30 mesi.
Lo Champagne "Terre d'Etoiles" si veste di riflessi dorati, è dotato di una bella effervescenza, grazie a un perlage fine e persistente dalle numerose bollicine. Questo Brut ha un sorso impressionante e un incredibile purezza e pulizia. Sapori di frutta, di agrumi dolci e di pesca bianca si contemperano alla sua mineralità e a leggere note fumé. Il sorso è morbido, piacevole, mai invasivo, dove il peso del pinot si fa sentire davvero solo nella ricchezza del finale. Una cuvée formidabile.

E' il 2003 quando Ophe Lamiable decide di ritornare in Champagne, richiamata dalle sue origini. Nel lontano 1859 Louis Hippolyte Lamiable piantò le prime vigne a Tours sur Marne, in un luogo chiamato "Les Vignes des Meslaines". Da allora, grazie anche all'aiuto di suo marito Arnaud, la storia di questa maison continua a segnare la stessa dell'intero territorio dello Champagne. L'azienda è oggi completamente votata verso il biologico, tutti i vigneti sono certificati come tali e insistono sui più grandi terreni della regione. La maggior parte dei vigneti, infatti, si trova su terreni classificati come Grand Cru sia nel comune di Tours sur Marne che di Bouzy e sul Premier Cru di Billy le Grand. In questa maison non si produce "semplicemente" vino, si crea champagne!

Crostacei

Scialatielli ai frutti di mare

Salmone

Prodotti visti recentemente