Terre del Volturno IGP "14 Vie" Pallagrello Bianco 2021 Tenuta Tralice


Tenuta Tralice

Terre del Volturno IGP "14 Vie" Pallagrello Bianco 2021 Tenuta Tralice


Tenuta Tralice

-
+
€14,00

Vino bianco

35 Disponibile

Denominazione: Terre del Volturno IGP
Annata: 2021
Regione: Campania
Tipologia: Bianco
Vitigni: Pallagrello Bianco 100%
Colore: Giallo paglierino intenso
Profumo: Agrumi freschi di cedro, limone e frutta a polpa bianca
Gusto: Equilibrato ed elegante, di facile beva e notevole persistenza
Gradazione: 13%
Temperatura di Servizio:
8-10°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne situate a Castel Campagnano su terreno argilloso
Vinificazione: Fermentazione in acciaio
Affinamento: In acciaio e in bottiglia
Filosofia Produttiva:
Vini Convenzionali

Un meraviglioso vigneto di vecchie viti in località Castel Campagnano, un angolo remoto a cavallo tra le province di Caserta e Benevento, da sempre vocato per la viticoltura. Un appezzamento influenzato da un microclima particolare e idoneo per la coltivazione della vite. Le uve di Pallagrello bianco vengono baciate dalla luce e dal caldo del sole grazie alla loro esposizione ad est, e rinfrescate da un’aria sottile e leggera che cade al tramonto lungo l’intera valle. Questa naturale escursione termica, unita alla lettura di un terreno prevalentemente argilloso-calcareo, ricco di minerali, ha permesso, fin da subito di essere in contatto con l’equilibrio spontaneo delle piante.
Il colore del “14 Vie” è quello del sole, dove oro e paglia si dividono le sfumature del calice. Quelle stesse sfumature che cambiano continuamente all’olfatto, ma che mantengono una costante matrice con la terra in una solarità che profuma di agrumi freschi di cedro, limone e poi di frutta a polpa bianca come la mela e la pera, mentre una sottotraccia di fiori di acacia e sambuco vale a tener viva una netta, ma sottile linea minerale. Al palato il calore e l’armonia sono raccontati dai toni vivaci della freschezza regalata da una beva dinamica e dal finale piacevolmente salino.

In una terra piena di sorprese nasce Tenuta Tralice, azienda vitivinicola situata in località Spinosa di Alvignano, poco distante dal Volturno. I fratelli Raffaele e Bonaventura Tralice hanno avviato nel 2008 il recupero del vitigno autoctono "Pallagrello nero " proprio in quell'anno nasce la vigna, che darà la sua prima produzione solo nel 2012. Terroir è tradizione sono i due concetti su cui si basa la concezione enologica dei due fratelli, che nel corso degli anni hanno saputo riportare nel loro prodotto. Non trascurando i concetti di agricoltura biologica, infatti il vigneto viene completamente gestito con piani di concimazione naturale e razionale.
Vedi produttore

”Alici

Alici fritte

”Linguine

Linguine alla pescatora

”

Pesce spada