Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut Borgoluce


Borgoluce

Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut Borgoluce


Borgoluce

-
+
€9,50 €11,00

Spumante

8 Disponibile

Gambero Rosso:
-
1 1 1 Guida Gambero Rosso: "Vino da molto buono a ottimo"
Denominazione: Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut Borgoluce
Annata: s.a.
Regione: Veneto, Valdobbiadene
Tipologia: Prosecco
Vitigni: Glera 100%
Colore: Paglierino dai vivaci riflessi verdolini in un perlage cremoso dalle numerose bollicine
Profumo: Delicati profumi di mela gialla e pera si mescolano a note floreali di glicine e fiori di prato
Gusto: Fresco, sapido, armonico
Gradazione: 11,5 %
Temperatura di Servizio:
6/8°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne allevate a doppio capovolto e Sylvoz a un altitudine di 200-300 m s.l.m.,su terreno di origine morenica e suoli argillosi
Vinificazione: Fermentazione in acciaio a temperatura controllata di 10° e affinamento sulle proprie fecce per almeno 4 mesi, seconda rifermentazione in autoclave a bassa temperatura secondo il metodo Charmat
Affinamento: Affinamento sui lieviti per 35 giorni, dopo l'imbottigliamento permanenza in cantina per ulteriori 30 giorni
Filosofia Produttiva:
Vino naturale

Una Contenuta produzione di uve selezionate per questo prosecco Superiore Brut di Borgoluce, con uve glera raccolte anticipatamente per preservare tutta la croccantezza del frutto. Il mosto, ottenuto da una pressatura soffice e delicata, subisce prima una breve fermentazione in acciaio e poi rifermenta a basse temperature in serbatoi d'acciaio inox secondo il metodo Charmat-Martinotti, per esaltare finezza e sapidità. Uno spumante dalla personalità ricca ed elegante, grazie al profumo di fiori di prato e al sapore piacevolmente setoso.
ll Prosecco Superiore Brut di Borgoluce è uno spumante secco dal Naso fragrante e sottile che richiama sensazioni vegetali, agrumate e floreali, con accenti minerali. Il sorso è delicato, secco e molto fresco.
Beva corroborante!

La famiglia segue con rigore il Protocollo Viticolo del Consorzio del Conegliano Valdobbiadene: un sistema virtuoso di difesa integrata della vite attraverso opportune pratiche agronomiche e utilizzo di prodotti compatibili, per una sempre maggior sostenibilità ambientale. Dal 7 luglio 2019 le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene sono Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'UNESCO.
Vedi produttore

Sauté di frutti di mare

Spaghetti alla colatura di alici di Cetara

Scorfano capperi e olive

Prodotti visti recentemente