“Valmaggiore” Nebbiolo d’Alba DOC 2018 Luciano Sandrone


Luciano Sandrone

“Valmaggiore” Nebbiolo d’Alba DOC 2018 Luciano Sandrone


Luciano Sandrone

-
+
€28,50

Vino rosso

7 Disponibile

Denominazione: “Valmaggiore” Nebbiolo d’Alba DOC 2018 Luciano Sandrone
Annata: 2018
Regione: Piemonte, Langhe
Tipologia: Rosso
Vitigni: Nebbiolo 100%
Colore: Fitto e intenso color rubino
Profumo: Bouquet riccamente speziato di pepe e chiodi di garofano, fiori dai petali violacei e rossi, sia freschi che appassiti, il tutto sostenuto da una forte linea di mineralità che pare avvolgere il calice in ogni sua singola rotazione
Gusto: Sorso centrato, armonico, complesso
Gradazione: 13%
Temperatura di Servizio:
16/18°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne nel comune di Vezza d’Alba “Valmaggiore” allevate a guyot su terreno sabbioso
Vinificazione: Macerazione e fermentazione alcolica in tini aperti di acciaio, fermentazione malolattica
Affinamento: Elevazione in fusti di rovere francese da 500 litri, affinamento in bottiglia per almeno 9 mesi
Filosofia Produttiva:
Vino naturale e convenzionale

Il Nebbiolo d’Alba DOC “Valmaggiore” 2018 cresce nel Roero, una zona fortemente vocata del Piemonte. Precisamente siamo a Vezza, alla sinistra del fiume Tanaro. Una lunga tradizione viticola segna questa zona ed è qui che Luciano Sandrone produce un nebbiolo di notevole eleganza e finezza. Gli aggettivi tipici e propri che ti aspetti da un barolo.
Il Nebbiolo d’Alba DOC “Valmaggiore” 2018 è un vino molto elegante nei suoi profumi, è ricco di sentori di spezie in particolare di pepe e chiodi di garofano. E poi nuances fini ed eleganti in sottofondo di piccoli frutti di bosco e fiori di petali violacei e rossi. Il sorso è un concentrato equilibrato ed armonico dove i tannini appaiono perfettamente integrati, sono sottili e piacevoli e sostengono una struttura già riccamente sostenuta dalle altre componenti.

”Produttore

Luciano Sandrone rappresenta un personaggio chiave per comprendere il successo del nebbiolo nelle Langhe e le sue declinazioni. Le sue vigne si trovano nei cru più importanti delle Langhe come Cannubi. E’ stato uno dei primi ad utilizzare piccoli legni per l’affinamento, proponendo uno stile che si staccava dalla tradizione. I cosiddetti Barolo boys!
Vedi produttore

’Formaggi

Formaggi stagionati

’Spaghetti

Spaghetti al ragù bolognese

’Carne

Carne arrosto

Prodotti visti recentemente