"Persegà" Valpolicella DOC Classico Superiore 2020 Antolini


Antolini

"Persegà" Valpolicella DOC Classico Superiore 2020 Antolini


Antolini

Annata :
-
+
€13,90

Vino rosso

12 Disponibile

Denominazione: Valpolicella DOC
Annata: 2019/20
Regione: Veneto
Tipologia: Rosso
Vitigni: Corvina, Corvinone, Rondinella
Colore: Rosso rubino
Profumo: Delicato, vinoso e fragrante di fiori rossi e amarene
Gusto: Sapido, schietto, piacevole in bocca, con viva acidità e moderata tannicità
Gradazione: 11,5%
Temperatura di Servizio:
16-18°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Situati tra 150 e 350 m s.l.m. su terreno prevalentemente argilloso allevati con sistema a pergola doppia
Vinificazione: Pigiatura delle uve fresche con diraspa-pigiatrice; Fermentazione per 7 giorni in fermentini d'acciaio con temperatura controllata e sistema di rottura del cappello automatico esclusivamente con lieviti indigeni
Affinamento: Maturazione in acciaio per 9/11 mesi
Filosofia Produttiva:
Vini Convenzionali

Il "Persegà" Valpolicella DOC di Antolini è prodotto da uve Corvina, Corvinone e Rondinella che vengono raccolte a mano nel mese di Ottobre, nei vigneti di proprietà situati nella Valpolicella Classica, nei comuni di Marano di Valpolicella, San Pietro in Cariano e Negrar. I vigneti sono situati ad un'altitudine compresa tra i 150 e i 350 metri s.l.m. Le uve vengono fatte fermentare per 7 giorni in tini d'acciaio a temperatura controllata e il vino matura poi in acciaio per 9/11 mesi. .
Il "Persegà" Valpolicella DOC di Antolini si presenta al calice in un vivace rosso rubino. I suoi profumi sono delicati, fragranti e rimandano soprattutto a note di piccoli frutti rossi. Il suo sapore è sapido, schietto, piacevole in bocca, con viva acidità e moderata tannicità.

Due fratelli e la voglia di far del bene alla propria terra. È da questa idea che nasce l'azienda Antolini. Così nel 1992 inizia l'avventura di Pier Paolo e Stefano che iniziano a lavorare sui terreni già di proprietà familiare nella zona di Marano di Valpolicella, San Pietro in Cariano e Negrar. Ogni loro vino ha da raccontare qualcosa, ma ciò che è certo è che racconterà sempre, prima di tutto, il suo territorio e la sua annata.
Vedi produttore

Formaggi di media stagionatura

Formaggi di media stagionatura

Ragù

Ragù

Selvaggina

Selvaggina

Prodotti visti recentemente