Fattoria di Felsina

Storia, attenzione per la natura, cultura del territorio e rispetto delle varietà vinificate. Tutto questo è Fèlsina". Così esordisce la guida Slowine parlando di questa notevole realtà simbolo della viticoltura toscana. Una storia che parte da lontano, era il 1966 quando Domenico Poggiati decide di investire in queste terre site nella provincia di Siena, a Castelnuovo Berardenga. E ci vede lungo, visti i risultati sbalorditivi di oggi. Ma questi risultati sono frutto del grande lavoro e sacrificio che Domenico ha profuso sin dall’inizio nel suo lavoro in vigna. Alle sue conoscenze enologiche e alla sua passione per il vino, si è accompagnata nel tempo anche l’amicizia quanto mai proficua e costruttiva con il grande Luigi Veronelli e dell’enologo Franco Bernabei. Tutto ciò ha contribuito ancor di più a rendere i vini di Felsina un pezzo della storia della cultura enologica italiana.

”Giraud”
Vini principali: Chianti, Cabernet, Sauvignon
Anno fondazione: 1966
Ettari vitati: 50
Produzione annua: 440.000 bottiglie
Indirizzo: Via del Chianti, 101 - Castelnuovo Berardenga (SI)

I Vini di Fattoria di Felsina