"Vigna Cicogna" Greco di Tufo DOCG 2020 Benito Ferrara


Benito Ferrara

"Vigna Cicogna" Greco di Tufo DOCG 2020 Benito Ferrara


Benito Ferrara

-
+
€17,00

Vino bianco

1 Disponibile

Gambero Rosso:
Bibenda:
Vitae:
2019
2019
2019
1 1 1 Guida Gambero Rosso: Annata 2019 "Vino da molto buono a ottimo"
1 1 1 1 1 Guida Bibenda: vini da 91 a 100 punti "Vino d'eccellenza"
1 1 1 1 1 Guida Vitae: vini da 89 a 90 punti "Vino di ottimo profilo alla soglia dell'eccellenza"
Denominazione: "Viigna Cicogna" Greco di Tufo DOCG 2020 Benito Ferrara
Annata: 2020
Regione: Campania
Tipologia: Bianco
Vitigni: Greco di Tufo
Colore: Giallo paglierino tendente all'oro
Profumo: Un compiuto e penetrante di venature dolci e sfumature minerali
Gusto: Sorso fresco ed appagante dal finale sapido e minerale
Gradazione: 13,5%
Temperatura di Servizio:
8/10°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne di circa 20 anni situate a c.a. 480m s.l.m. su terreno argilloso-sabbioso
Vinificazione: Pressatura soffice dell'uva, fermentazione in acciaio
Affinamento: 7 mesi in acciaio poi ulteriore affinamento in bottiglia
Filosofia Produttiva:
Vino convenzionale

Il Greco di Tufo 2020 di Benito Ferrara è un o meglio è il Greco per eccellenza dell'Irpinia. Prodotto da uve provenienti da vigne ventennali e allevate nel comune di Tufo. Vigna Cicogna è uno dei Cru più espressivi dell'intero areale della Denominazione, che si trova a un'altitudine di circa 500 metri sul livello del mare con esposizione rivolta a est. Al termine delle operazioni di vendemmia, i grappoli sono sottoposti alla pressatura soffice e il mosto fiore fermenta in tini d'acciaio inox a temperatura controllata. Il vino, poi, matura in vasche d'acciaio per 7 mesi sulle fecce fini. Ciò favorisce l'intensità e la complessità aromatica. Il greco di Tufo "Vigna Cicogna" 2020 di Benito Ferrara pare essersi superato in questa annata e al pari conferma le potenzialità di questa terra, l'Irpinia, e la notevole maestria di Benito Ferrara.
Il Greco di Tufo "Vigna Cicogna" 2020 di Benito Ferrara si presenta al calice in un intenso e consistente giallo paglierino tendente al dorato. Ammaliante è il suo bouquet olfattivo che risulta pulito, diretto, ma al pari connotato da una notevole complessità degli odori. I sentori di frutta a polpa bianca emergono immediatamente per poi cedere il posto a mano a mano a note erbacee di timo e salvia. La profondità e al pari la vivacità sono poi sostenute da sentori minerali, a richiamare principalmente un odore di zolfo. La beva risulta incessante e notevolmente appagante grazie ad una buona componente acida, così da garantire un sorso fresco, senza mancare di sapidità. Finale notevolmente persistente ed appagante. Non si può parlare di Greco di Tufo se non si menziona Vigna Cicogna di Benito Ferrara!

Vigna Campania

Arrivati alla quarta generazione, con una donna, Gabriella Ferrara, che oggi guida egregiamente la cantina Benito Ferrara. Da sempre riconosciuta ed identificata come eccellenza nella produzione dei vini di questa terra irpina, e da sempre custode di questa terra. L'azienda e con essa anche la maggior parte dei suoi vigneti sono collocati proprio a Tufo, il luogo per eccellenza per l'allevamento del Greco, che non a caso nella DOCG, è identificato proprio come Greco di Tufo. Vedi produttore

 Mozzarella

Mozzarella

paghetti con le vongole

Spaghetti con le vongole

Pesce alla griglia

Pesce alla griglia

Prodotti visti recentemente