"Berardenga" Chianti Colli Senesi 2019 Fattoria di Felsina


Fattoria di Felsina

"Berardenga" Chianti Colli Senesi 2019 Fattoria di Felsina


Fattoria di Felsina

-
+
€10,60 €12,50
Risparmi il 15%

Vino rosso

2 Disponibile

Denominazione: Chianti Classico DOCG
Annata: 2019
Regione: Toscana
Tipologia: Rosso
Vitigni: Sangiovese 100%
Colore: Intenso rosso rubino di buona fittezza
Profumo: Bouquet intenso e fragrante di frutti rossi croccanti, di fiori quali rose e peonie e note speziate
Gusto: Equilibrato, dal tannino integrato, persistente
Gradazione: 13%
Temperatura di Servizio:
16-18°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Uve provenienti dai vigneti del Chianti Classico, a Castelnuovo Berardenga, con età media di circa 20 anni, allevati a spalliera con potatura a cordone speronato e guyot semplice con un massimo di 5-8 gemme per ceppo
Vinificazione: Fermentazione in vasche di acciaio inox con macerazione sulle bucce per 14-16 giorni
Affinamento: Affinamento in cemento per 24 mesi
Filosofia Produttiva:
Vini Convenzionali

Chianti Classico, Sangiovese in purezza di Castelnuovo Berardenga, prodotto per la prima volta nel 1967. Terreni estremamente eterogenei, specchio del territorio, i vigneti si sviluppano con esposizione sud-ovest a circa 320-420 m s.l.m. dove il vento si fa sentire. I terreni più alti sono ricchi soprattutto di arenarie quarzose, mentre i terreni a confine con la zona dei Colli Senesi sono ricchi di arenarie stratiformi e limo. Poiché i vigneti si trovano ad altitudini diverse, la raccolta viene effettuata in momenti diversi ma in ogni caso entro Raccolta le prime 3 settimane di ottobre.
Una volta in cantina l'uva viene pigiata e diraspata per poi avviarsi verso la fermentazione a temperatura controllata. Per circa 12-15 giorni ha la macerazione in acciaio con continue follature e rimontaggi quotidiani. Infine il vino matura per circa 12 mesi prevalentemente in botti di Slavonia, ma anche in piccola percentuale in barrique di secondo e terzo passaggio. Ulteriori 3 mesi di affinamento in bottiglia prima di essere commercializzato. Colore rubino e profumo di frutta, quella del bosco, poi spezie. Gusto fruttato, minerale, con un bel tannino e una notevole persistenza.

Storia di vino, storia di vita, questo è il sapore di La Fattoria di Felsina. Il coraggio di un uomo Domenico Poggiali, che oltre ad essere un imprenditore di successo, si è dimostrato negli anni un uomo in grado di dare fiducia, un uomo di passione, un uomo che ci ha creduto puntando tutto sulla qualità. Ecco che nel 1966 acquista la tenuta e si avvale della collaborazione di diversi giovani promettenti che insieme a lui hanno contribuito a far diventare La Fattoria di Felsina una realtà esemplare. Ad oggi, la tenuta è guidata da Giovanni Poggiali, figlio di Domenico, insieme alla figlia Caterina. Un'azienda da sempre moderna ma profondamente legata alla tradizione, circondata da boschi, campi seminati a cereali, oliveti, corsi d'acqua, campi coltivati a erba medica, girasole, perché ogni cosa è un tassello a completamento della salvaguardia della biodiversità. Agricoltori biodinamici aperti alle novità ma senza inciampare nell'esagerazione.
Vedi produttore

Formaggi stagionati

Formaggi stagionati

Risotto ai funghi porcini

Risotto ai funghi porcini

Costine di agnello

Costine di agnello