Champagne Rosé “Argonne” Henri Giraud (Astuccio)


Henri Giraud

Champagne Rosé “Argonne” Henri Giraud (Astuccio)


Henri Giraud

-
+
€1.445,70

Champagne

1 Disponibile

Denominazione: Champagne Aÿ Grand Cru
Annata: 2011
Regione: Francia
Tipologia: Champagne
Vitigni: Pinot Noir 70%, Chardonnay 30%
Colore: Luminoso rosa cerasuolo dal un perlage fine e persistente
Profumo: Fragranti note di frutti rossi maturi e note vegetali e balsamiche
Gusto: Sorso fresco, dai tannini setosi, persistente
Gradazione: 13,5%
Temperatura di Servizio:
6-8°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne situate nella Vallée de la Marne, a Chavot, su suolo argilloso
Vinificazione: Vinificato e affinato in legno, in botti di legno provenienti dalla foresta di Argonne
Affinamento: Seconda rifermentazione in bottiglia secondo le regole del metodo champenoise e affinamento ulteriore in bottiglia per 15 anni prima del dégorgement. Sboccatura 23 Aprile 2021
Filosofia Produttiva:
Vini Biologici

Lo Champagne Aÿ Grand Cru Rosé “Argonne” diHenri Giraud è una vera chicca per intenditori e curiosi enoici. Uno Champagne prodotto in sole 328 bottiglie con 100% Pinot Noir proveniente dal villaggio Grand Cru di Aÿ. Il vino è fermentato in botti nuove di legno della foresta di Argonne e viene affinato in bottiglia per 15 anni prima del dégorgement.
Lo Champagne “Argonne” Rosé è raro, unico e coinvolgente. Forse per questo alice infatti valgono di più i descrittori emotivi che quelli oggettivi. Perché questo calice dalla raffinata bellezza anche nel colore, in un perlage fine e persistente, si fa davvero precursore di emozioni. E’ un brillante rosa cerasuolo dove le catenelle di bollicine che si formano nel calice paiono, poi, non perdere mai il loro vigore e profuma di piccole bacche e poi di note vegetali e lievemente balsamiche. Spettro olfattivo e intensità olfattiva viaggiano all’unisono e non si arrestano mai. E così è anche il suo sorso, complesso e dissetante al pari, da berne all’infinito se la bottiglia, purtroppo, non vedesse così velocemente il fondo.

Henri Giraud è un NM (négociant-manipulant), è lui, infatti il proprietario delle uve dalle quali sono prodotte i suoi vini ed è sempre lui che produce il suo vino. Ormai rari i NM in Champagne. Questa Maison di Champagne ha origini antiche, fu fondata nel 1625 dalla famiglia Hémart ad Aÿ, oggi è guidata dalla dodicesima generazione di Hèmart-Giraud con Claude Giraud, enologo con studi in Borgogna, che ha reso Henri Giraud una delle migliori Maison di Champagne al mondo.
Vedi produttore

”Tagliere

Tagliere di salumi e formaggi

”Risotto

Risotto ai funghi porcini

”Carne

Carne arrosto