"Principio" Maremma Ciliegiolo IGT 2020 Antonio Camillo


Antonio Camillo

"Principio" Maremma Ciliegiolo IGT 2020 Antonio Camillo


Antonio Camillo

-
+
€12,00

Vino rosso

Non disponibile

Denominazione: "Principio" Maremma Ciliegiolo IGT 2020 Antonio Camillo
Annata: 2020
Regione: Toscana
Tipologia: Rosso
Vitigni: Ciliegiolo 100%
Colore: Rosso rubino profondo.
Profumo: Ciliegia, marasca e prugna, note speziate e mentolate.
Gusto: Fresco e fragrante, succoso e piacevole dal tannino ben amalgamato.
Gradazione: 13,5%
Temperatura di Servizio:
18-20°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Da vigneti di oltre 40 anni, tra i 200 e i 400 m. s.l.m. su terreni argillosi di medio impasto, con buona presenza di scheletro, allevamento capovolto toscano.
Vinificazione: Fermentazione e Macerazione di 12-15 giorni.
Affinamento: 6 mesi in cemento.
Filosofia Produttiva:
Vini biologici.

L'IGT Maremma Ciliegiolo "Principio" di Antonio Camillo è prodotto da uve 100% ciliegiolo coltivate nella Maremma Toscana da vigneti di oltre 40 anni e situati tra i 200 e i 400m. s.l.m. che affondano le loro radici su terreni di tipo argilloso calcareo di medio impasto. Le uve sono vendemmiate manualmente, quando la maturazione delle bucce e dei vinaccioli ha raggiunto il livello ottimale. In cantina la fermentazione è spontanea. E dopo la svinatura il Principio affina in acciaio sulle sue fecce. Ne nasce un vino di corpo, ricco di espressione e personalità.
L'IGT Maremma Ciliegiolo "Principio di Antonio Camillo si presenta in un vivace rosso rubino. Nel calice si avvertono note di peonia e viola che si fondono a piacevoli note fruttate, prugna e ribes tra tutti mentre in retronasale è il piacevole odore di confettura che prevale. E' un vino goloso, agile, immediato e digeribile. Esuberante nel frutto ma ritmato da acidità e sale, il finale in bocca risulta elegante, bilanciato e di buona persistenza.

L'azienda nasce nel 2006 per volere di Antonio Camillo che per anni ha fatto davvero del bene a tutto il territorio della Maremma. Fino a quando non ha sentito il richiamo e la necessità di fare qualcosa di suo, di concretizzare i suoi principi e la sua filosofia direttamente alle sue vigne. L'amore più grande di Antonio Camillo è senza dubbio il ciliegiolo, ma da alcuni anni ha affiancato anche alcuni filari di vermentino e di sangiovese i cui risultati si confermano eccellenti. Ogni vino di Antonio Camillo è davvero un gran bel bere!
Vedi produttore

Formaggi di media stagionatura

Formaggi di media stagionatura

Pappardelle al cinghiale

Pappardelle al cinghiale

Costine di maiale

Costine di maiale

Prodotti visti recentemente