"Cremants D'Alsace" Brut Domaine Allimant Laugner


Domaine Allimant Laugner

"Cremants D'Alsace" Brut Domaine Allimant Laugner


Domaine Allimant Laugner

Versione :
-
+
€17,00

Spumante

Non disponibile

Denominazione: "Cremant D'Alsace" Brut Domaine Allimant Laugner
Annata: S.a.
Regione: Francia
Tipologia: Spumante
Vitigni: Pinot Grigio – Pinot Bianco – Riesling
Colore: Brillante giallo paglierino con vivaci riflessi dorati e un perlage fitto e persistente.
Profumo: Note minerali che sprigionano profumi freschi di limone, lime e melone bianco.
Gusto: Pieno, complesso, fresco.
Gradazione: 12,5%
Temperatura di Servizio:
8-10°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigne impiantate su terreni ricchi di gesso, granito o gneiss.
Vinificazione: In acciaio e seconda rifermentazione in bottiglia.
Affinamento: Affinamento in bottiglia per almeno 9 mesi sui lieviti.
Filosofia Produttiva:
Conduzione naturale e limitata manipolazione chimica.

È dall'assemblamento di Pinot Bianco, Pinot Grigio e Riesling che nasce il Crémant d'Alsace di Allimant Laugner. Da terreni ricchi di gesso e granito dei territori di Orschwiller in Francia, le vigne dell'azienda esprimono in questo vino freschezza, sontuosità, con questa percezione ben definita di frutto e di note minerali. È un vino che affina sui propri lieviti per 18 mesi e prevede un bassissimo dosaggio, proprio per preservarne i caratteri naturali.
Il Crémant d'Alsace è dunque un ventaglio di sensazioni delicate e morbide grazie al Pinot bianco, fruttate e fresche grazie al Riesling e ricche e strutturate grazie al Pinot Grigio. Il tutto in perfetto equilibrio tra loro! Al calice si presenta di un colore giallo paglierino brillante con vivaci riflessi dorati, dal perlage fitto e persistente. Al naso esplode in profumi di agrumi, melone bianco, mela verde, con note che ricordano la crosta di pane e il carattere gessoso e quindi minerale del suolo. In bocca è succoso, pieno, avvolgente, mantiene una bella freschezza in un finale abbastanza persistente.

L'amore per la terra, per l'agricoltura prima e per la vinificazione poi si tramandano da 10 generazioni, da quando nel 1816 il capitano napoleonico François-Antoine Allimant acquistò l'attuale tenuta a Orschwiller e alcuni vigneti sull'Haut-Koenigsbourg. Nel 1949 Charles Allimant iniziò a commercializzare il vino prodotto nelle proprie bottiglie. Dal 1984 è Hubert che ha in mano le redini dell'azienda portando una ventata di novità insieme alla moglie Françoise, a partire dal nome della tenuta: Domaine Allimant-Laugner, e oggi entrambi sono coadiuvati dal figlio Nicolas.
Vedi produttore

Burrata su tartare di gambero

Burrata su tartare di gambero

Spaghetti alla colatura di alici di cetara

Spaghetti alla colatura di alici di cetara

Triglie ripiene

Triglie ripiene