Rosso di Montepulciano DOC 2019 Poderi Sanguineto


Poderi Sanguineto

Rosso di Montepulciano DOC 2019 Poderi Sanguineto


Poderi Sanguineto

-
+
€14,88 €17,50
Risparmi il 14%

Vino rosso

Non disponibile

Denominazione: Montepulciano DOC
Annata: 2019
Regione: Toscana
Tipologia: Rosso
Vitigni: Sangiovese 80%; Mammolo 5%; Canaiolo Nero 15%
Colore: Luminoso rosso rubino di buona fittezza
Profumo: Fruttato, speziato e con sentori animali
Gusto: Vibrante, fresco, strutturato
Gradazione: 14%
Temperatura di Servizio:
16-18°C
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Vigneti a Guyot su terreno di medio impasto
Vinificazione: Fermentazione spontanea e macerazione sulle bucce di c.a 8-10 giorni
Affinamento: Affinamento in botti di legno per 12 mesi. Vino senza chiarifica e filtrazione
Filosofia Produttiva:
Vini Convenzionali

Il Rosso di Montepulciano di Poderi Sanguineto è prodotto da sole uve Sangiovese (in questa terra è localmente chiamato Prugnolo Gentile) e da una piccola percentuale di Canaiolo Nero e Mammolo. Sono vigne iscritte alla denominazione Nobile e poi declassate: in pratica sono le stesse uve (80% sangiovese 20% canaiolo e mammolo) che vengono però maturate un anno in meno del Nobile, restano quindi "soltanto" 12 mesi in grandi botti di legno.
L‘energia di Dora Forsoni è tutta racchiusa in questo Rosso di Montepulciano, vivace, schietto, semplice. Un vino profondamente naturale. Un sorso che vibra al palato e rimanda agli odori percepiti di marasca e prugna. Finale lungo e profondo. Che vino!

L'excursus dei Poderi che, oggi è di Dora e Patrizia, nasce ad un tempo, dal papà di Dora, Federico Forsoni, che nel ‘58 acquista i primi 30 ettari, ma lei animo ribelle della famiglia, e ultima di 9 fratelli, vive dapprima tutto il suo spirito facinoroso vagando e girando il mondo negli anni, fino a quando, poi, il richiamo della terra natia la riporta di nuovo su quelle colline con la sua prima bottiglia datata 1997.
Vedi produttore